News

Pose: la serie ideata da Ryan Murphy terminerà con la terza stagione

La stagione finale sarà composta da sette episodi

La serie tv Pose, creata da Ryan Murphy distribuita in Italia da Netflix, terminerà con una terza stagione. La stagione finale – composta da sette episodi – dovrebbe debuttare su FX il 2 maggio, con la messa in onda dei primi due episodi. Il finale della serie andrà in onda il 6 giugno. Ha dichiarato Steven Canals, produttore esecutivo, sceneggiatore, regista e co-creatore di Pose:

Scrivi il programma TV che vuoi guardare!” Questo è quello che mi è stato detto nel 2014 mentre completavo il mio MFA in sceneggiatura. All’epoca non vedevamo molti personaggi Black e Latini, che erano anche LGBTQ+, sugli schermi. E così ho scritto la prima bozza di un pilot che il “giovane me” meritava. Pose è stata concepita come una lettera d’amore alla comunità clandestina della sala da ballo di New York, alla mia amata New York, alla mia famiglia queer e trans, a me stesso. Io, insieme ai miei incredibili collaboratori, non ho mai voluto cambiare il panorama televisivo. Volevo semplicemente raccontare una storia onesta sulla famiglia, la resilienza e l’amore. Quanto sono fortunato ad averlo fatto per tre stagioni. Sono pieno di gratitudine per i nostri intrepidi scrittori, cast, e troupe. 

Pose: la serie creata da Ryan Murphy terminerà con la terza stagione

Prodotta dall’emittente americana FX, e distribuita qui da noi da Netflix, la pluripremiata serie è stata acclamata da critica e pubblico, e pare che nei piani iniziali dei produttori si fosse deciso di arrivare alla quinta stagione; le parole d  Steven Canals in un’intervista con THR nel 2019:

Anche se abbiamo detto 5 stagioni, c’è la possibilità che finiranno con l’essere 4 o 6? Certo. Potrebbero essere di più, potrebbero essere di meno” “Ciò che più importante per noi però è sentire di aver raccontato la storia che volevamo raccontare. Una volta che avremo raggiunto quel punto, sapremo che è il momento di scrivere la parola fine.

Nel cast troviamo Billy Porter, Mj Rodriguez, Dominique Jackson, Hailie Sahar, Angelica Ross, Kate Mara, Charlayne Woodard, Ryan Jamaal Swain, Dyllón Burnside e Angel Bismark Curiel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button