Rick and Morty: annunciata la serie spin-off sui Vindicators

Adult Swim realizzerà una serie animata spin-off di Rick and Morty dedicata ai Vindicators

Adult Swim ha appena annunciato uno spin-off di Rick and Morty chiamato The Vindicators, che riporterà i personaggi Supernova, Vance Maxiumus, Alan Rails, Crocubot e Noob Noob mentre, come dice Adult Swim, “combattono il crimine, scongiurano i genocidi e si divertono senza Rick e Morty”. I corti saranno prodotti da Erica Rosbe e Sarah Carbiener insieme ai creatori di Rick and Morty Dan Harmon e Justin Roiland. Le produttrici esecutive dello show hanno dichiarato:

Siamo entusiaste di tornare a lavorare nell’universo di Rick and Morty. Questi cortometraggi sono un’incredibile opportunità per esplorare ciò che accade dopo che i Difensori salvano (o distruggono) i mondi. Siamo elettrizzate di mostrare quanto questa squadra di supereroi sia disfunzionale anche senza che Rick tenti di ucciderne la metà dei membri.

Rick and Morty: annunciata la serie spin-off sui Vindicators

Rick and Morty avrà quindi una serie spin-off dedicata ai Vindicators, il gruppo di supereroi intergalattici che hanno fatto il loro esordio durante la terza stagione dello show. Si tratta di una nuova produzione di Adult Swim, che si unisce ad altri progetti simili; come gli spin-off di Your Pretty Face is Going to Hell, Robot Chicken e Aqua Teen Hunger Force. Michael Ouweleen, presidente di Adult Swim, ha aggiunto:

Produrre qualcosa di esilarante che sia a portata di mano di chiunque sul pianeta è la nostra missione. Questi cortometraggi sono un modo per fidelizzare la prossima generazione di fan di Adult Swim ovunque siano, offrendo ai nostri creatori un altro formato con cui divertirsi e innovare.

Gli episodi che andranno a comporre la serie saranno otto o dieci, e non è stata comunicata una data specifica di distribuzione. Adult Swim negli ultimi tempi ha sviluppato diversi altri progetti relativi a serie animate, come la seconda stagione di Tuca & Bertie 2, che uscirà a giugno, e che è stata riconfermata nonostante Netflix non distribuirà i nuovi episodi.

Articoli correlati