News

Ritorno al Futuro – Parte II: una curiosa censura di Netflix colpisce i fan

Netflix USA ha censurato in maniera a dir poco bizzarra una scena di Ritorno al Futuro 2

Netflix ha aggiunto al catalogo americano il film cult Ritorno al Futuro – Parte II e i fan ne erano estasiati, almeno fino a quando, alcuni di loro, si sono accorti di una curiosa censura in una scena. La sequenza in questione è quella in cui Marty McFly (Michael J. Fox) sta sfogliando la rivista Oh là là, un magazine per adulti, convinto di avere in mano l’Almanacco di Biff. La scena è di per sè innocente e ha solamente lo scopo di rendere in chiave umoristica l’impresa appena compiuta da Marty. Netflix ha deciso di censurare questo particolare momento di Ritorno al futuro – Parte II effettuando un taglio brusco ed estremamente evidente.

La risposta dei fan è arrivata subito, numerosi sono stati i Tweet perplessi comparsi pochi istanti dopo il rilascio del film sulla piattaforma. Non è la prima volta che una piattaforma streaming compie un atto di censura così maldestro ed immotivato. Eclatante è stato il caso del film Splash – Una Sirena a Manhattan uscito su Disney+ all’inizio di quest’anno, in cui si vede una fugace nudità di Darryl Hannah.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button