News

Scrubs: Sarah Chalke condivide il copione del suo provino

Le pagine del copione che le sono valse la parte di Elliot

Sono passati vent’anni dalla messa in onda della prima stagione dell’amatissima comedy ideata da Bill Lawrence con protagonisti Zach Braff, Donald Faison e Sarah Chalke. E proprio Sarah Chalke ha deciso di condividere il copione del suo provino per Scrubs. “Non conservo molte cose” ha commentato l’attrice su Instagram “ma questo provino mi ha cambiato la vita. Ho appena ritrovato queste pagine. Hanno 20 anni”. Grazie a queste pagine, Sarah Chalke ottenne la parte di Elliot Reid, la tirocinante di cui JD si innamora praticamente all’istante. Da quel primo provino, Sarah Chalke ha recitato in Scrubs per nove anni e un totale di 173 episodi.

Pubblicità

Quello che si legge nel copione è rimasto poi pressoché invariato quando è arrivato il momento di girare la scena in cui Elliot si presenta a JD e Turk. Elliot scherza sul suo nome maschile e parla della sua famiglia di medici per tradizione, mentre si nota sin da subito come JD rimanga colpito dalla bionda collega d’internato.

Su Instagram le pagine del copione del provino di Sarah Chalke per Scrubs

Pubblicità

L’anno scorso Sarah Chalke aveva già avuto modo di ricordare il primo provino per Scrubs. Provino che all’epoca aveva affrontato in maniera piuttosto rilassata. Non aveva letto le battute che avrebbe dovuto recitare il giorno dopo e non aveva cancellato una serata di divertimento con un amico. Ai tempi del provino per Scrubs che le ha cambiato la vita, Sarah Chalke si era appena trasferita a Los Angeles con un amico; e proprio con quel suo amico aveva deciso di assistere a uno spettacolo la sera prima delle audizioni.

“Mi sono detta che non avrei cancellato la serata, non avevo intenzione di cambiare i miei programmi. Poi sono arrivata a casa e ho letto il pilot di Scrubs e ho subito pensato che fosse ottimo e che volevo la parte a tutti i costi. Dopo quattro audizioni diverse, Sarah Chalke ha fatto il provino davanti a Bill Lawrence e il resto è storia. Chalke ricorda di aver vissuto la telefonata che le confermava di aver ottenuto il ruolo come un vero e proprio sogno ad occhi aperti.

Potete vedere il post di Sarah Chalke su Instagram a questo link.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button