Star Wars: ecco quando sarà ambientata Rangers of the New Republic

Le parole di Jon Favreau in merito alla collocazione temporale della nuova serie

Durante un’apparizione a Good Morning America, Jon Favreau, produttore esecutivo di The Mandalorian, ha risposto ad alcune domande riguardanti gli show live action recentemente annunciati. Favreau ha ammesso che Ahsoka sarà scritta e prodotta interamente da Dave Filoni. Il regista ha poi confermato che sia Rangers of the New Republic che Ahsoka si svolgeranno nella stessa timeline di The Mandalorian; gli eventi di tutte queste serie si svolgeranno subito dopo Il ritorno dello Jedi.

Subito dopo Il Ritorno dello Jedi, un film con il quale siamo cresciuti tutti. Io facevo l’usciere in un cinema del Queens al tempo, quindi l’ho guardato centinaia di volte. Continueremo la storia dopo quel film.

Star Wars: Rangers of the New Republic sarà ambientata subito dopo Il ritorno dello Jedi

The Mandalorian è ambientato circa sette anni dopo il film del 1983 e ora sappiamo che anche Rangers of the New Republic si svolgerà più o meno nello stesso periodo. Nella seconda stagione di The Mandalorian, Cara Dune si avvicina a diventare uno di questi Ranger quindi, dopo l’annuncio di questo spin-off, alcuni fan hanno teorizzato che la protagonista principale potrebbe essere proprio lei. Inoltre, potrebbe esserci un crossover con Ahsoka, e anche questa serie potrebbe dirci qualcosa in più su cosa abbia fatto il personaggio interpretato da Rosario Dawson prima di fare rotta su Corvus. Al momento queste sono solo teorie, infatti Jon Favreau non si è sbilanciato sui dettagli specifici dei vari show.

Durante la stessa intervista, il regista ha confermato che il lavoro sullo spin-off The Book of Boba Fett inizierà a breve e sarà poi seguito dalla produzione della terza stagione di The Mandalorian. Il nuovo Rangers of the New Republic potrebbe mostrare nel dettaglio l’evoluzione della Nuova Repubblica e della situazione politica e sociale della galassia dopo la caduta dell’Impero.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *