Stranger Things 4: David Harbour alimenta le teorie sull’ultimo teaser

David Harbour ha lanciato una teoria legata a Il Mago di Oz e la quarta stagione della serie Netflix

Dopo l’uscita del nuovo teaser trailer ufficiale di Stranger Things 4, ad alimentare il mistero ci ha pensato il post Instagram di David Harbour (Jim Hopper) che ha condiviso il teaser usando il testo della canzone Over The Rainbow come didascalia. La clip, infatti, sembra essere un flashback dei giorni trascorsi da Undici con il sinistro Dottor Brenner, sottolineato anche dalla didascalia “Undici, stai ascoltando?” a cui Millie Bobby Brown ha risposto condividendo il teaser e scrivendo “Papà?“. Tuttavia, è stato il post di David Harbour ad aver maggiormente incuriosito i fan. L’interprete di Jim Hopper ha infatti pubblicato la clip e riportando il testo: “Da qualche parte oltre l’arcobaleno gli uccellini azzurri volano e i sogni che hai fatto, i sogni diventano davvero realtà”. Sulla base di questa scelta dell’attore, possiamo dedurre che la quarta stagione di Stranger Things avrà alcuni importanti riferimenti al Mago di Oz.

Stranger Things 4: David Harbour alimenta le teorie sull’ultimo teaser

La scelta della canzone da parte dell’attore potrebbe trattarsi di un riferimento alla “stanza dell’arcobaleno” nella quale dovrebbero trovarsi i bambini dotati di facoltà speciali che vediamo nel teaser. Già nel 2019, un primo teaser della quarta stagione includeva il messaggio: “Non siamo più a Hawkins“, cenno ovvio alla celebre frase: “Non siamo più in Kansas“. Al momento si tratta di semplici supposizioni ma l’utilizzo di più riferimenti a Il Mago di Oz non sembrano essere soltanto una coincidenza. Ricordiamo che Stranger Things 4 è attualmente in produzione e vedrà il ritorno di Harbour dopo la presunta morte del suo personaggio alla fine della terza stagione. Intanto Maya Hawke in un’intervista ha rassicurato i fan sulla qualità della stagione:

Non sono autorizzata a dirvi quando finiremo le riprese, ma posso dirvi che, anche se c’è voluto un sacco di tempo. con il livello di impegno, interesse e dettaglio che i fratelli Duffer hanno messo in queste sceneggiature, sarà fantastico. E sono molto orgogliosa del lavoro che tutti stanno facendo e non vedo l’ora che la gente veda questa stagione. È stata una lunga attesa, ma penso che ne varrà la pena.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati