CuriositàRubriche

Personaggi iconici: Dorothy Gale, protagonista de Il mago di Oz

Analizziamo insieme uno dei personaggi più iconici del cinema: Dorothy Gale, protagonista de Il mago di Oz

Eccoci giunti ad un altro appuntamento dedicato ai personaggi iconici del cinema. E dopo alcune donne più amate e cult del cinema: Bridget Jones, Hermione Granger e Miranda Priestly, oggi tocca ad un’icona del cinema famosa in tutto il mondo. Abbiamo deciso così di parlare di Dorothy Gale, la celebre protagonista de Il mago di Oz. Un personaggio cult tra i più amati del cinema, che ha anche lanciato la carriera dell’attrice Judy Garland. Se anche voi amate la favola de Il mago di Oz, non vi resta che leggere l’articolo.

Dorothy Gale de Il mago di Oz

Dorothy Gale è un personaggio cult del cinema che proviene dalla letteratura. Infatti, la sua prima apparizione avviene nel romanzo per ragazzi di L. Frank Baum Il meraviglioso mago di Oz. Poi è approdata al cinema e ha avuto diverse interpreti, ma la più famosa rimane Judy Garland. Abbiamo scelto di trattare Dorothy perché è un personaggio cult e di enorme importanza nel panorama cinematografico internazionale. Inoltre è un punto di riferimento per molti amanti della settima arte, e rappresenta un personaggio simbolo del cinema anni ’30.

Dorothy è una giovane ragazza che abita nel Kansas, uno stato centrale degli Stati Uniti d’America. La ragazza vive con i suoi zii, Emma e Henry, e ha come amico un piccolo cagnolino di nome Toto. Un giorno si abbatte sulla sua cittadina un forte ciclone che devasta la campagna circostante. Dorothy e Toto vengono risucchiati dal ciclone, che li trasporta in un mondo bizzarro e pieno di colori: il mondo di Oz. Qui incontra dei buffi personaggi: un uomo di latta, un leone codardo e uno spaventapasseri. La protagonista, assieme ai suoi amici, partirà alla ricerca della città di Smeraldo, per incontrare il mago di Oz, colui che la potrà ricondurre a casa.

Dorothy Gale: personaggio in evoluzione

Dorothy all’inizio del film pare essere una ragazza molto debole ed impaurita da ciò che non conosce. Quando arriva nel mondo di Oz invece si trova catapultata in un qualcosa di più grande di lei e di pericoloso; qui trova tutta la forza per cercare di tornare a casa insieme al suo cagnolino. Questa è una storia che accomuna moltissime donne e personaggi del cinema. In un contesto di pericolo e sconosciuto Dorothy trova prima sé stessa e poi tutta la sua forza interiore per tornare a casa. Il fatto di trovarsi in un luogo estraneo, è per Dorothy una fonte di potere che la faranno crescere e maturare. Diventerà una donna forte, in grado di sconfiggere il male e perfino la Strega cattiva dell’Ovest. Dorothy è dunque il simbolo di tante donne che vivono una condizione a loro sfavorevole. Ma anche in queste situazioni trovano la forza per uscirne e per crescere, diventare più forti e sicure di loro.

Dorothy Gale il mago di oz

Il mondo di Oz è pertanto visto come un punto di partenza per un cambiamento e una svolta. Un luogo catartico e purificatorio, che all’inizio pare essere pericoloso, ma poi diventa un’opportunità per maturare e crescere. Dorothy è un personaggio iconico anche per questo, perché è in grado di mutare nel corso della storia e non rimane mai uguale. All’inizio del film è insicura, ma poi diventa coraggiosa e sicura di sé davanti alle difficoltà. Un esempio di valore e forza per tanti spettatori, che trova tutta la sua energia dentro di sé e riesce a trasmetterla anche ai suoi compagni. La ragazza fa un viaggio in realtà dentro sé stessa, capisce chi è davvero e torna nel Kansas più forte di prima.

Dorothy Gale: guida e speranza

Dorothy fin dall’inizio nel mondo di Oz rappresenta una sorta di personaggio salvifico per i suoi abitanti. Essi infatti sono oppressi dalle angherie della Strega cattiva dell’Est, che viene uccisa dall’arrivo della ragazza nel mondo magico. Gli abitanti vedono la ragazza come colei che ha liberato loro dalla schiavitù della strega. Pertanto, Dorothy rappresenta un messia” venuto dal cielo per liberare i popoli e riportare la pace. Un compito arduo per una ragazza impaurita e spaventata come lei. Ma lo stesso compito lo dovrà poi affrontare alla fine della storia, quando il mago di Oz le dice che per tornare nel Kansas dovrà sconfiggere la Strega cattiva dell’Ovest. Dorothy ora è più forte e più consapevole della sua forza, pertanto veste magistralmente i panni di liberatrice del popolo di Oz senza tentennamenti. Quindi, il personaggio di Dorothy è come un guerriero, e perciò una guida da seguire.

Nel suo cammino per la città di Smeraldo, Dorothy incontra diversi personaggi: l’uomo di latta in cerca di un cervello, il leone fifone in cerca del coraggio e lo spaventapasseri in cerco di un cuore. Dorothy li porterà con sé lungo la strada di mattoncini gialli e qui servirà ai suoi amici come guida. Sì, perché Dorothy aiuterà i tre amici a trovare ciò che cercano, insegnerà loro che il cuore, il cervello e il coraggio sono già dentro di loro e che non serve inseguire qualcosa che di fatto già possiedono. In questo senso, la ragazza dona forza ai suoi compagni di viaggio e insegna loro a credere in se stessi e ad essere più sicuri delle loro qualità. Dorothy è una guida spirituale per i personaggi del mondo di Oz, che vedono in lei una persona in grado di guidarli ed insegnargli a vivere.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker