CuriositàNews

Terminator 6 – A marzo 2018 la troupe sarà in Europa per le riprese

Vi avevamo promesso aggiornamenti sul sequel di Terminator. Eccoci. La troupe sarà in Europa nel marzo 2018 per le riprese di Terminator 6. James Cameron al timone della produzione del nuovo episodio sulla saga degli androidi; il famoso regista allestirà il set in Spagna e Ungheria.

Il sequel di Terminator avrà delle ambientazioni in Spagna e Ungheria

Siamo felicissimi che Cameron abbia ripreso le redini di una saga che si stava un po’ perdendo. Infatti dopo Terminator 2: Il giorno del giudizio, la saga sci-fi aveva perso carica a livello sia di storia, che di regia. James Cameron non sarà dietro la macchina da presa di questo sequel di Terminator, ma gestirà la produzione. Dietro la macchina di presa ci sarà Tim Miller, salito alla ribalta bel aver diretto Deadpool. Una scelta intraprendente quella del regista di Avatar che mette dietro la cinepresa un regista giovane e con alle spalle un solo film da regista. Infatti Deadpool è il primo e fino ad ora unico film diretto da Tim Miller.

terminator 6 sequel terminatorCome influirà questo su Terminator 6? Beh ricordiamo positivamente il primo lungometraggio di Miller per vari fattori. Anzitutto la regia, era ben quadrata e con un montaggio che sapeva quando alzare il ritmo e quando abbassarlo, una regia “classica” che non rendeva il film un semplice turbinio di scontri fra buoni e cattivi. Poi il personaggio di Deadpool, fortemente ironico e che non si prendeva mai sul serio. Ed era proprio la vena ironica e auto-ironica che ha fatto di Deadpool un film “solido”. Inoltre nell’opera di Miller era presente un discorso metacinematografico e sul fumetto veramente interessante; innovativi per i film Marvel.

James Cameron e Tim Miller come imposteranno questo sequel di Terminator?

E’ stata confermata la presenza nel cast di Arnold Schwarzenegger e di Linda Hamilton. Ma Schwarzenegger non è più il giovane che James Cameron catapultò nell’olimpo di Hollywood con i primi due Terminator. Forse l’ormai anziano Cyborg sarà in questo sequel di Terminator sarà più ironico e auto-ironico proprio come il Deadpool di Miller? Certo sarebbe un po’ dissonante dal personaggio interpretato dall’attore nella saga. E’ un’ ipotesi da non escludere però.

terminator 6 sequel terminatorO forse il caro Terminator tornerà giovane come se fossimo a gli inizi degli anni ’90? Sappiamo che James Cameron oltre ad avere un grande mano come regista è uno sperimentatore e innovatore della tecnica. Utilizzerà forse la tecnologia per far tornare giovani i nostri personaggi? In ogni caso siamo certi che l’inventiva di Cameron sarà una componente fondamentale per la riuscita di Terminator 6.

Infine c’è da chiedersi se i set allestiti che verranno allestiti in Spagna ed Ungheria serviranno per dare un tocco post-apocalittico e decadente a questo sequel di Terminator.

Tanti interrogativi e tanta eccitazione. La collaborazione di un genio della Settima arte come James Cameron con il talentuoso Tim Miller fanno ben sperare su questo Terminator 6. Noi di FIlmpost non mancheremo di tenervi aggiornati su questo nuovo e interessante progetto!

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker