News

The Adam Project: Zoe Saldana e Jennifer Garner si aggiungono al cast

Le due attrici affiancheranno Ryan Reynolds nel film Netflix

Zoe Saldana e Jennifer Garner si aggiungono al cast di The Adam Project, film Netflix con Ryan Reynolds protagonista. La pellicola diretta da Shawn Levy, sarà un’adventure comedy e avrà per protagonista proprio la star canadese di Deadpool. La storia ruoterà attorno alle vicende di un uomo (Reynolds) che deve tornare indietro nel tempo per chiedere aiuto al sé stesso tredicenne. Insieme incontreranno il padre defunto, della stessa età di Reynolds. Scritto da Jonathan Tropper e David Ellison, The Adam Project verrà co-prodotto da Levy e Reynolds, insieme a 21 Laps Entertainment e Skydance, che di recente ha lavorato con Netflix per The Old Guard, con il premio Oscar Charlize Theron. Si tratta della seconda collaborazione tra Shawn Levy e Ryan Reynolds, dopo Free Guy – Eroe per gioco.

The Adam Project: Zoe Saldana e Jennifer Garner si aggiungono al cast del film Netflix

In Free Guy – Eroe per gioco, Ryan Reynolds interpreta i panni di un impiegato di banca che scopre di essere un personaggio all’interno di un videogioco open world. Decide di diventare l’eroe della propria storia e di riscrivere il suo personaggio. In un mondo senza limiti, il protagonista è determinato a diventare colui che salverà il suo mondo a modo proprio prima che sia troppo tardi.

La sinossi del film:

Guy è il cassiere di una banca e il giorno in cui la stessa viene derubata per 17 volte si rende conto che qualcosa non va. Così Guy scopre di essere in realtà il personaggio non giocante -NPC- di un videogioco open world e che l’intera esistenza dello stesso è minacciata. Così decide di allearsi con l’avatar di un umano, Molotov Girl interpretata da Jodie Comer, per salvare il suo mondo e impedire ai creatori del videogioco di distruggerlo. Andando avanti nella storia il protagonista si accorgerà di quanto potere si possa accumulare sfruttando a proprio vantaggio le regole del gioco pur non essendo un supereroe e senza utilizzare la forza e la violenza.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button