The Crown 5: Imelda Staunton è la regina Elisabetta nella prima immagine

La Dolores Umbridge di Harry Potter è la nuova regina nella serie Netflix

Netflix ha rilasciato la prima immagine ufficiale della quinta stagione di The Crown, dove possiamo ammirare Imelda Staunton vestire i panni della regina Elisabetta. Dopo Claire Foy e Olivia Colman, tocca quindi alla Dolores Umbridge di Harry Potter interpretare i panni di Elisabetta II. Nella quinta stagione della serie creata da Peter Morgan verranno narrati gli eventi successi sotto la presidenza di John Major come Primo Ministro dal 1990 al 1997; anno in cui venne eletto Tony Blair e morì Lady D. Verranno raccontati i divorzi dei Principi Carlo e Andrea e della Principessa Anna, oltre all’Incendio del Castello di Windsor nel 1992 definito dalla Regina stessa come il suo Annus Horribilis, oltre alla riforma sulle finanze reali voluta da Major che portò la Regina a pagare le tasse come tutti i suoi sudditi dal 1993 in poi.

The Crown: la prima immagine di Imelda Staunton nei panni della regina Elisabetta

Oltre a Imelda Staunton, le new entry nel cast saranno presenti Jonathan Pryce, che succede a Matt Smith e Tobias Menzies nel ruolo del compianto Principe Filippo; Lesley Manville che raccoglierà il testimone da Vanessa Kirby ed Helena Bonham Carter per la parte della Principessa Margaret. Anche Lady D e Carlo, negli ultimi due capitoli della storia, cambieranno volto: dopo Emma Corrin, interprete di una giovane Diana Spencer nella quarta stagione della serie, sarà l’attrice australiana Elizabeth Debicki a interpretare una Principessa più matura mentre Dominic West subentrerà a Josh O’Connor nel ruolo del principe Carlo.  Jonny Lee Miller sarà il primo ministro britannico dell’epoca, John Major.

Le riprese dei nuovi episodi sono iniziate lo scorso giugno nel Regno Unito; dovrebbero arrivare sulla piattaforma streaming nel corso del 2022. Saranno in totale sei le stagioni di The Crown; Il creatore e sceneggiatore Peter Morgan ha motivato così la scelta di prolungare di un’altra stagione la serie tv:  “Non appena abbiamo iniziato a parlare della trama della quinta stagione, è stato subito chiaro che per rendere giustizia alla ricchezza e alla complessità della storia saremmo dovuti tornare al piano d’origine composto da sei stagioni.”

Articoli correlati