News

The Haunting of Sharon Tate: trailer del film horror sull’omicidio della moglie di Roman Polanski

Pubblicato il trailer del nuovo film horror "The Haunting of Sharon Tate" basato sull'omicidio della seconda moglie di Roman Polanski

Una pellicola horror mira a lavoro ultimato a tenere lo spettatore, sia al cinema che in casa propria, in una travolgente spirale di emozioni forti e difficili da dimenticare di notte. Ma questa spirale prende piede specialmente quando si riporta la dicitura ‘basato su una storia vera‘. E la storia che ci stanno per raccontare in The Haunting of Sharon Tate è quella dell’omicidio della seconda moglie incinta del regista Roman Polanski. Oggi è stato pubblicato il trailer ufficiale del film horror.

L’omicidio dell’attrice statunitense Sharon Tate e di altre quattro persone avvenne nel 1969 ad opera di Charles Manson. Quest’ultimo, noto per essere uno dei più spietati serial killer degli USA, è stato il mandante di alcuni omicidi efferati eseguiti concretamente dai suoi adepti. Difatti un carismatico Charles Manson riesce a coinvolgere un bel gruppetto di persone alla deriva, a cui fa commettere atrocità. Si tratta di un omicidio senza scrupoli con grida, premonizioni e scritte insanguinate. 

Se negli ultimi mesi la figura di Sharon Tate è comparsa in Once Upon a Time in Hollywood, interpretata da Margot Robbie in uno spazio marginale, in questa pellicola sarà la protagonista indiscussa.

Qui di seguito troverete il link diretto del trailer di The Haunting of Sharon Tate, buona visione!

The Haunting of Sharon Tate trailer ufficiale

The Haunting of Sharon Tate si concentra sugli ultimi giorni di vita dell’attrice hollywoodiana ventiseienne cercando di portare sullo schermo il suo punto di vista. Sharon, all’ottavo mese di gravidanza e impaziente di rivedere Roman tornare a casa da Londra, si ritrova alle prese con inquietanti visioni della sua imminente morte. Infatti, stando ad alcune dichiarazione della diva risalenti ad un anno prima della morte, la stessa Sharon Tate sosteneva di essere tormentata da incubi e di prevedere di morire per mano di una setta satanica.

A ricoprire il ruolo di protagonista è stata scelta Hilary Duff, cantante pop ed attrice divenuta famosa per aver interpretato Lizzie McGuire; nonché per pellicole di commedia come Una scatenata dozzina e Material Girls. Al suo fianco recitano nel film Jonathan Bennett e Lydia Hearst. A dirigere il lungometraggio è Daniel Farrands, produttore di Amityville: Il risveglio, grande fan del genere. Tanto che, nei panni del regista, ha realizzato diversi documentari.

The Haunting of Sharon Tate raggiungerà un numero limitato di sale e l’on demand il prossimo 5 aprile e porterà alla ribalta un caso d’omicidio cruento. Anche se, come visibile dal trailer, il film tende a concentrarsi sulle premonizione e gli incubi della Tate piuttosto che sulla realtà dei fatti. Di certo però non mancherà il materiale di repertorio per non farci dimenticare che si tratta di un massacro avvenuto davvero.

the haunting of sharon tate trailer

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close