News

The Human Voice: Sony acquista il cortometraggio di Almodóvar

La Sony Pictures Classics ha acquisito i diritti del cortometraggio del regista spagnolo con protagonista Tilda Swinton

Secondo quanto riportato da Deadline, la Sony Pictures Classics ha acquisito i diritti di The Human Voice, il cortometraggio di 30 minuti girato e montato dopo il lockdown, firmato da Pedro Almodóvar. Con protagonista Tilda Swinton, è stato presentato al Festival di Venezia (e prossimamente anche al New York Film Festival). Il cortometraggio di Almodóvar è un libero adattamento dell’opera di Jean Cocteau, La voix humaine. La trama del corto racconta la storia di una donna disperata che aspetta la telefonata dell’uomo amato dal quale è stata appena abbandonata.

Per il regista spagnolo è il primo film in assoluto diretto in lingua inglese. El Deseo ha prodotto il cortometraggio, con José Luis Alcaine direttore della fotografia e Alberto Iglesias compositore. La Sony elaborerà prossimamente un piano per il rilascio dell’opera. E non è da escludere che la major punti a ottenere una nomination ai prossimi Oscar nella categoria miglior cortometraggio in live-action.

The Human Voice: il cortometraggio è stato acquisito dalla Sony

Scritto nel 1928, La voce umana è stato rappresentato per la prima volta in Francia nel 1930. L’opera teatrale è incentrata su un’ultima telefonata tra una donna e il suo amante, e sul tentativo di lei di convincerlo a non lasciarla. Il monologo fu interpretato da Anna Magnani nel film L’Amore, nell’episodio Una voce umana di Roberto Rossellini.

Le parole del regista spagnolo riguardo il suo cortometraggio:

Forse ho realizzato il corto per un capriccio ma lavorarci mi ha fatto sentire libero sia dal punto di vista linguistico – lo scritto in spagnolo e poi tradotto in italiano – che estetico. Volevamo essere teatrali ma essenzialmente cinematografici per mostrare l’ambiente del cinema e la sua finzione. Quest’esperimento mi ha fatto “digerire le parole di Cocteau in un testo che mi rifletteva. Questo implicava riscriverlo ma ho rispettato la disperazione e il dolore di questa donna in costante attesa.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button