News

The Witcher: nella seconda stagione il personaggio di Ciri verrà approfondito

Il ruolo di Ciri nella seconda stagione di The Witcher sarà approfondito

Nella seconda stagione di The Witcher, il personaggio di Ciri verrà notevolmente approfondito. A dirlo la showrunner della serie Netflix Lauren Schmidt Hissrich. Rispondendo alle domande dei giornalisti di TVGuide, ha parlato del personaggio interpretato da Freya Allan, che avrà un ruolo ancora più importante rispetto alla prima stagione:

Sono molto felice. Quando adatti un libro e hai solo otto puntate di un’ora sei costretta a tagliare delle parti, avevamo girato molte scene con Ciri ma ne abbiamo dovute elimanare molte. Quando vedo la prima stagione penso subito al fatto che Ciri non è presente come vorrei.

Nella seconda stagione conosceremo meglio il suo personaggio. Una volta che inizierà il suo addestramento crescerà molto e sarà simile alla Ciri conosciuta nei libri e nel videogioco. Ma non sarà un cambiamento immediato.

The Witcher: nella seconda stagione il personaggio di Ciri verrà approfondito

La showrunner ha anche rivelato che Freya era stata scelta per una parte molto diversa. Solo successivamente si è decisa di considerare lei per la parte di Ciri. Ha anche parlato dell’evoluzione del personaggio di Geralt e del mondo in cui, in questa seconda stagione, lo vedremo andare incontro al suo destino:

Questo è parte del divertimento, prendere questi personaggi che sanno bene di essere il destino l’uno dell’altro e vederli, se non abbracciare la cosa, almeno accettare che questo è quanto loro debbano fare per continuare a vagare lungo il Continente.

Come devono sentirsi due stranieri che s’incontrano e avvertono di essersi diretti verso questo punto lungo tutta la prima stagione? Si incontrano e sono tipo: ‘Oh, io non ti conosco. Sei uno straniero (riferendosi a Geralt e Ciri).

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button