News

Things I Know To Be: Nicole Kidman protagonista della serie Amazon

La serie si basa sull'omonima opera teatrale dello scrittore Andrew Bovell

Nicole Kidman sarà protagonista, oltre che produttrice esecutiva, della nuova serie Amazon Things I Know To Be. Basata sull’omonima opera teatrale di Andrew Bovell, la serie drammatica è incentrata su Bob e Fran Price mentre osservano i loro figli adulti prendere decisioni inaspettate che cambiano il corso delle loro vite. La serie sarà prodotta da Amazon Studios, Matchbox Pictures di NBCUniversal International Studios e Jan Chapman Films.

Queste le parole di Nicole Kidman:

Non dimenticherò mai l’esperienza che ho vissuto guardando la rappresentazione di Andrew a Sydney, dato che ho avuto uno di quelle esperienze teatrali trascendentali. La rappresentazione di Andrew è splendida e le sceneggiature che ha scritto lo sono a loro volta. Con la fiducia di Amazon, la guida di Jen Salke, e uno straordinario team di produzione, abbiamo grandi speranze su ciò che questo progetto potrebbe diventare.

Things I Know To Be: Nicole Kidman protagonista e produttrice della serie Amazon

Lo scrittore Andrew Bovell, ha aggiunto:

Questa è una storia sulla famiglia, su quella cosa da cui cerchi di scappare, ammesso che tu lo faccia, ma che poi desideri una volta che l’hai persa. Sono entusiasta che un’attrice del calibro di Nicole Kidman guidi la serie nel ruolo di Fran Price. Come madre e donna è complicata, difficile e assolutamente avvincente.

Nicole Kidman è attualmente in The Undoing di HBO, insieme a Hugh Grant e Matilda De Angelis. The Undoing è diretta da Susanne Bier (In un mondo migliore), e vede Nicole Kidman e Hugh Grant rispettivamente moglie e marito coinvolti in un misterioso caso di omicidio a Manhattan. Sempre insieme ad Amazon. sta poi lavorando a Pretty Things di cui sarà produttrice e protagonista, oltre che The Expatriates e A Good Marriage. Infine, sarà protagonista del film musicale The Prom per Netflix e di Nine Perfect Strangers per Hulu.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button