Thor: Love and Thunder – Natalie Portman nelle foto dal set del film

Nel prossimo film di Taika Watiti il personaggio della Portman solleverà Mjolnir e diventerà Mighty Thor

Grazie al Daily Mail è possibile dare un primo sguardo a Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster, nel prossimo film Marvel di Taika Watiti Thor: Love and Thunder. Come nei fumetti il personaggio della Portman solleverà Mjolnir e diventerà Mighty Thor. Una delle foto dal set la ritrae mentre lievita in aria: potrebbe essere quindi il momento della sua trasformazione. Taika Waititi, il regista premio Oscar neozelandese ha così descritto questa nuova avventura Marvel:

Penso che sarà una storia davvero buona. Abbiamo finito, abbiamo scritto la sceneggiatura per più di un anno. È così folle e anche molto romantica. Mi piacciono le storie d’amore ora. Voglio realizzare una storia d’amore. Voglio fare qualcosa che non ho mai fatto o di cui non mi sono mai preoccupato.

Thor: Love and Thunder – Natalie Portman nelle foto dal set del film

 Nei fumetti di Jason Aaron l’amata di Thor si ammala di cancro al seno; il regista Taika Waititi ha dichiarato a riguardo:

Non lo so. I fumetti sono stati una grande fonte di ispirazione e hanno influenzato le prime bozze, ma alla Marvel cambiamo sempre tutto. Potrei dire una cosa in questo momento che, tra due anni, potrebbe essere l’esatto contrario o addirittura non esistere più. Continuiamo a scrivere anche in post-produzione.

Nel cast figureranno Chris Hemsworth (Thor), Tessa Thompson (Valchiria), Jaimie Alexander (Lady Sif), lo stesso Taika Waititi (Korg), Christian Bale (Gorr, il Macellatore di Dei) e Natalie Portman (Jane Foster), che si scoprirà degna di sollevare Mjolnir e diventerà Mighty Thor. Ci saranno inoltre Star-Lord (Chris Pratt) e gli altri Guardiani della Galassia. Il villain principale sarà quindi Gorr, “Il divoratore di mondi”; uno degli antagonisti più potenti di tutto l’universo fumettistico Marvel. La data di uscita di Thor: Love and Thunder è attualmente prevista per il 6 maggio 2022.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati