News

To All The Boys: in arrivo una serie spin-off dei film Netflix

Un nuovo progetto con al centro il personaggio di Kitty

Arrivano buone notizie per tutti gli appassionati della trilogia rom-com con protagonisti Lana Condor (Lara Jean) e Noah Centineo (Peter). Stando a quanto riporta Variety, infatti, il colosso dello streaming è al lavoro su una serie spin-off di To All The Boys (Tutte le volte che ho scritto ti amo). Al centro del nuovo progetto attualmente in fase di sviluppo ci sarà Kitty, la sorella minore di Lara Jean, che nella trilogia di film ha il volto della giovane attrice Anna CathcartVariety riporta che la serie spin-off dovrebbe avere episodi della durata di circa mezz’ora ciascuno; a sottoporre il progetto all’attenzione di Netflix la Awsomeness Productions e ACE Entertainment.

La serie dovrebbe seguire dunque le vicende di Kitty Song Covey nel suo viaggio alla ricerca del vero amore; a farla da padrone saranno dunque ancora una volta le questioni di cuore. Vediamo qui di seguito qualche dettaglio in più sulla serie spin-off di To All The Boys attualmente in fase di sviluppo.

In arrivo una serie spin-off di To All The Boys

L’autrice dei libri che hanno ispirato il franchise di To All The Boys, Jenny Han, sarà impegnata nella serie spin-off nelle vesti di creatrice, sceneggiatrice e produttore esecutivo. Siobhan Vivian si occuperà della stesura dello script dell’episodio pilota insieme alla stessa Han. Come già accennato a produrre saranno gli stessi Studios dietro la trilogia di film, Awesomeness Productions ed ACE Entertainment. Al momento Netflix non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale circa lo sviluppo della serie.

Kitty ha avuto un ruolo cruciale nella trilogia di To All The Boys; nel primo capitolo, infatti, è proprio lei che trova e spedisce tutte le lettere scritte da sua sorella Lara Jean. Nel secondo e terzo film diventa una ragazza sveglia, intraprendente e dall’ironia pungente ed è a sua volta alle prese con la sua prima relazione importante. Tutti e tre i film del franchise hanno avuto un ottimo successo; per Netflix il primo capitolo della trilogia è stato uno dei contenuti più visti sulla piattaforma. Vedremo nelle prossime settimane se la stessa Netflix rilascerà qualche dichiarazione ufficiale circa lo sviluppo della serie spin-off di To All The Boys.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button