News

Tre Piani: eccovi delle informazioni sul nuovo film di Nanni Moretti

Tratto dall'omonimo romanzo dell'israeliano Eshkol Nevo, Nanni Moretti promette di riportare energia al cinema italiano

Tre piani Nanni Moretti. Informazioni e segnali riguardo il nuovo film di Nanni Moretti cominciano a trapelare con più frequenza. Il regista italiano, vincitore di nove David di Donatello ed undici Nastri d’argento, sta da qualche mese lavorando sul suo nuovo lavoro. Il titolo è Tre piani ed è tratto dall’omonimo romanzo di Eshkol Nevo, alcune interessanti informazioni sono trapelate attraverso il profilo Instagram del Nuovo Sacher, il cinema legato alla sua casa di produzione.Tre piani nanni moretti

In questo nuovo progetto da regista e coprotagonista lo vedremo interpretare il ruolo di un severo giudice. Il cineasta ha stabilito il suo set nella capitale (le riprese iniziate a marzo dureranno 16 settimane). La storia, prodotta da Sacher Film e Fandango con Rai Cinema e Le Pacte, è costruita sulle vicende di alcune famiglie in un condominio romano. Nel cast troviamo Riccardo Scamarcio, Adriano Giannini e Alba Rohrwacher.

Tre Piani: scopriamo di più sul nuovo film di Nanni Moretti

La storia corale, prodotta da Sacher Film e Fandango con Rai Cinema e Le Pacte, in uscita nel 2020, e’ costruita sull’intrecciarsi delle vicende di alcune famiglie in un elegante condominio romano (nel libro era Tel Aviv). Ognuna delle famiglie protagoniste riflette una delle tre diverse istanze freudiane (Ad esempio Io, Super-io,…) della personalità. Scamarcio interpreta “un uomo passionale, travolto dal sospetto che qualcosa di terribile sia accaduto alla sua bambina”. Alba Rohrwacher, che Moretti su Elle ha definito “una fuoriclasse”, interpreta Monica, una donna con un marito assente (Adriano Giannini) e una bambina appena nata, convinta che un corvo la spii quotidianamente.

View this post on Instagram

sul set di Tre piani

A post shared by Nanni Moretti (@sachercinema) on

Dopo aver aperto un anno fa il profilo Instagram intitolato al “suo” cinema Sacher, Nanni Moretti condivide con la rete piccoli frame del suo film.. Proprio lui da sempre riservatissimo, con set blindati e interviste con il contagocce, ha cambiato strategia, o meglio si è aggiornato. Ecco cosi spiegare a Margherita Buy una scena, mostrarsi in toga come previsto dal suo personaggio, dare in anteprima brevissime scene con Alba Rohrwacher: pillole disseminate su Instagram, un sorta di rivoluzione per il buon vecchio Nanni.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close