News

Venezia 77: Ghosts vince il premio Settimana Internazionale della Critica

I premi della Settimana Internazionale della Critica

La 77° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia sta per concludersi. Oggi alle 19 inizierà la cerimonia di chiusura, presentata dalla madrina Anna Foglietta; questa sera scopriremo finalmente chi si aggiudicherà il prestigioso Leone d’Oro. Nella giornata di ieri (11 settembre), invece, Ghosts della regista Azra Deniz Okyay ha vinto il premio Settimana Internazionale della Critica a Venezia 77. La Settimana Internazionale della Critica è una sezione parallela della Mostra organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Venezia 77 ha segnato la 35° edizione di questa importante sezione parallela.

Ghosts di Azra Deniz Okyay premiato a Venezia 77

Ghosts ha vinto il premio Settimana Internazionale della Critica a Venezia 77, grazie alla decisione della giuria di questa sezione, composta da Wendy Mitchett, Eugenio Renzi e Jay Weissberg. Per Azra Deniz Okyay si tratta del film che segna il debutto dietro la macchina da presa; un debutto, questo, decisamente fortunato. Vediamo qui di seguito la motivazione per l’assegnazione del premio.

Attraverso un vivido ritratto delle tensioni che lacerano la società turca contemporanea, il film esplora audacemente l’intersezione di inquietudini pubbliche e private. La giuria è rimasta particolarmente colpita da come la regista rispetti i suoi personaggi come individui e non come mere controfigure di problemi sociali assortiti, riuscendo così a dipingere un quadro che abbraccia molteplici comunità.

Il premio Settimana Internazionale della critica assegnato a Ghosts di Azra Deniz Okyay a Venezia 77 ha un valore di 5000 euro. Bad Roads di Natalya Vorozhbit (Ucraina) ha invece vinto il premio Circolo del Cinema di Verona, assegnato da una giuria di giovani under 35. Il riconoscimento premia il film più innovativo della sezione. Vediamo qui di seguito gli altri premi assegnati nella sezione.

  • Premio Mario Serandrei – Hotel Saturnia per il miglior contributo tecnico: Topside di Celine Held e Logan George
  • Miglior cortometraggio (SIC@SIC): J’ador di Simone Bozzitelli
  • Miglior regia (SIC@SIC): Le mosche di Edgardo Pistone
  • Premio al miglior contributo tecnico (SIC@SIC): Gas Station di Olga Torrico

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button