News

Wash Me In The River: De Niro e John Malkovich nel cast

Robert De Niro, John Malkovich e Colson Baker (Machine Gun Kelly) nel cast del film di Randall Emmett

Robert De NiroJohn Malkovich e Colson Baker (il rapper Machine Gun Kelly) saranno i protagonisti di Wash Me In The River, secondo film diretto dal produttore Randall Emmett. Il film è descritto come un thriller d’azione sulla scia di Non è un paese per vecchi, basandosi su una sceneggiatura di Adam Taylor Barker. La storia è quella di un tossicodipendente in fase di guarigione che decide di vendicarsi dei trafficanti che gli hanno venduto la droga che è stata causa della morte della sua fidanzata. Due poliziotti seguiranno le sue tracce. Emmett al momento è impegnato sul set del suo debutto alla regia Midnight in the Switchgrass dopo la sospensione delle riprese dello scorso marzo a causa della pandemia. Le riprese di Wash Me in the River inizieranno il 9 novembre in Georgia e a Porto Rico.

Wash Me In The River: le parole del regista Randall Emmett

Sul casting di Robert De Niro e su quello degli altri attori, Randall Emmett ha dichiarato:

Non potrei essere più felice di lavorare nuovamente con Bob dopo tante collaborazioni tra cui The Irishman in veste di produttore. Gli sono così grato che abbia deciso di sostenermi nel mio percorso di regista. Colson è sempre stato la scelta numero uno per il protagonista e John è una mia icona sin dall’infanzia. Averli a bordo del progetto assieme a Bob è un sogno che si avvera.

Al momento la pellicola non ha una data d’uscita, ma dovrebbe arrivare al cinema nel 2021.

Intanto Robert De Niro tornerà a breve, il 13 novembre, nelle sale cinematografiche statunitensi con The Comeback Trail, insieme a Zah Braff e Tommy Lee Jones. Nel film si vede un De Niro nei panni di un produttore assolutamente depresso; per togliersi di dosso la polvere dell’insuccesso, il produttore decide di fare un western con protagonista Duke Montana (interpretato da Tommy Lee Jones) così da ucciderlo “accidentalmente” durante un’acrobazia per incassare l’assicurazione sulla vita dell’attore.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button