News

Watchmen: Regina King parla del messaggio della serie HBO

La protagonista della serie HBO ha parlato del messaggio profetico della serie

La protagonista di Watchmen Regina King ha parlato del messaggio profetico della serie per quanto accaduto finora nel 2020. Negli ultimi mesi, tra disordini civili e proteste contro il razzismo in America, molti spettatori hanno notato alcune somiglianze con la serie televisiva di Damon Lindelof. La serie è infatti basata sulla discriminazione razziale e sugli scontri tra forze dell’ordine e cittadini di colore, sui giochi di potere tessuti nell’ombra e sull’ottusità dei suprematisti bianchi, il tutto condito alla perfezione con gli elementi tipici legati ai controversi Watchmen.

Ha dichiarato l’interprete di Angela Abar (Sister Night) a Deadline:

Ci sono persone che l’hanno guardata solo durante la pandemia. Dopo i fatti di George Floyd e di Breonna Taylor sono diventati più consapevoli della brutalità e delle violenze perpetrate nei confronti degli afro-americani dalla polizia. La stanno guardando attraverso delle lenti diverse e si stupiscono dicendo ‘Non riesco a credere che sia arrivata al momento giusto’. È quasi come se fosse uno studio antropologico, in un certo senso.

Watchmen: le parole del cast sul messaggio della serie

Anche il suo collega Yahya Abdul-Mateen II ha parlato di quanto sia stata efficace la lettura dell’attualità inclusa nella narrazione di Watchmen.

Ha raccontato infatti a GQ Middle:

Vedere la gente guardare Watchmen e poi avere nuove e più sofisticate conversazioni sull’importanza di raccontare la storia del massacro di Tulsa – chiamandolo un massacro non una rivolta razziale – mi riempie di orgoglio. E con quello che è successo a George Floyd. C’è un effetto domino. Ora non abbiamo la scusa per ignorare quella parte di storia o dire che non siamo stati educati a conoscerla.

Watchmen è una miniserie televisiva statunitense creata da Damon Lindelof. Ispirata all’omonima miniserie a fumetti di Alan Moore e Dave Gibbons pubblicata tra il 1986 e il 1987 da DC Comics, la serie è un sequel ambientato trentanni dopo le vicende del fumetto, incentrato sia su nuovi personaggi che su vecchi protagonisti.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button