News

Wicked: Jon M. Chu dirigerà il film tratto dal musical di Broadway

Il regista è stato scelto dalla Universal per adattare il musical prequel del Mago di Oz

Secondo quanto riportato da Deadline, sarà Jon M. Chu a dirigere Wicked, film della Universal adattamento cinematografico dell’omonimo musical di Broadway. La sceneggiatura di Wicked è stata scritta dal compositore e autore Stephen Schwartz e dalla librettista Winnie Holzman. Basato sul romanzo di Gregory Maguire Strega: Cronache dal Regno di Oz in Rivolta, il musical è stato visto da 50 milioni di spettatori provenienti da tutto il mondo ed è un prequel del Mago di Oz; racconta il rapporto tra Elphaba, futura Malvagia Strega dell’Ovest e Galinda (poi Glinda), la Strega Buona del Nord. L’adattamento del musical dovrebbe includere due nuove canzoni e, per ora, non sono stati rivelati i nomi delle star coinvolte nel cast.

Pubblicità

Wicked: Jon M. Chu dirigerà l’adattamento cinematografico del musical di Broadway

Jon M. Chu ha da poco diretto In the Heights, tratto dallo spettacolo creato da Lin Manuel-Miranda. Ha recentemente portato al successo anche Crazy Rich, uno dei successi ai box office delle ultime stagioni cinematografiche. Chu va a sostituire il collega Stephen Daldry, che ha rinunciato all’incarico per conflitti di programmazione; ha commentato in un post di Twitter:

Per tutta la vita mi sono sentito fuori posto, strano e diverso. Mi sono nascosto dietro la mia cinepresa perché alla gente piaceva essere ripresa e io potevo scomparire. Ho usato i miei cortometraggi per sorprendere le persone in modo da sentirmi apprezzato. Mi sentivo VERDE per tutti i versi.

[…]

Pensare di esser stato invitato a portare questa storia senza tempo sugli schermi di tutto il mondo in modo che la gente possa ammirarlo con la famiglia, i migliori amici o gli estranei… gente di tutte le età, forme e colori, è come esser stato invitato a Oz dal mago in persona.

Pubblicità

Inizialmente Wicked era nato proprio come film, ma Platt e la Universal decisero di lanciare prima il musical.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button