News

Willem Dafoe: l’attore di Aquaman e Spiderman entra nella polemica sui cinecomic

Willem Dafoe dice la sua sui film tratti dai fumetti

Gli appassionati di cinecomic ricorderanno sicuramente Willem Dafoe per le sue parti in Spiderman e Aquaman. L’attore americano, che nella sua carriera si è cimentato con ogni genere di ruolo, ha voluto dire la sua sui film di supereroi, percorrendo la strada (e la polemica) aperta da Martin Scorsese. Senza sbilanciarsi troppo, Dafoe ha comunque lasciato capire chiaramente che i film tratti da fumetti non sono proprio i suoi preferiti.

willem dafoe cinecomic

Ti diverti molto a lavorare su quei set, perchè ci sono un sacco di accessori, di riprese mozzafiato e quel genere di cose. È divertente ma molte cose sono esagerate. Spendono molti soldi per i grandi set, perchè è quello che chiede l’azione, ma sono troppo rumorosi, turbolenti. Non voglio mordere la mano che mi nutre, ma sul serio, non sono film con cui di solito mi ritrovo.

Willem Dafoe ha poi espresso il suo parere parlando di cinema a un livello più generale, soffermandosi sul fatto che i film e il suo pubblico siano in continua, parallela evoluzione. Dafoe si è definito lungimirante e “vecchio stile” allo stesso tempo, sottolineando come non ci sia niente di meglio dell’esperienza del cinema a tutto tondo. Riguardo il pubblico ha poi affermato:

Penso che finchè il pubblico verrà ammaliato da troppe cose e troppe scelte in tv, sarà quel tipo di spettacolo che vorranno. Quindi potrebbe essere una cosa più emarginata, ma penso che sarà sempre lì.

Tornando in maniera più diretta sulla questione dei cinecomic e sulla polemica, lanciata da Martin Scorsese, secondo cui i film tratti dai fumetti non possono essere considerati cinema nel vero senso della parola, Willem Dafoe ha poi aggiunto:

Quello di cui mi preoccupo è che questi grandi film hanno bisogno di essere alimentati da qualcosa. Hanno bisogno di un’impennata e hanno bisogno di persone che spingano in modo che possano andare avanti. Perchè ora non sono in procinto di andare avanti, davvero. I film tratti dai fumetti sono nel settore degli affari e con loro si possono fare cose belle perchè hanno molte risorse. Possono fare cose fantastiche e possono fare cose che funzionano in tutto il mondo perchè pochissimi altri Paesi hanno quel tipo di opportunità per fare queste cose spettacolari. E per questo hanno scelto i film tratti dai fumetti, sono i nostri dei moderni.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button