Willy, il principe di Bel-Air: il cast completo della serie reboot

Chi prenderà parte al reboot della serie cult con Will Smith

Peacock ha svelato al pubblico il cast che prenderà parte a Willy, il principe di Bel-Air, reboot della serie cult con protagonista Will Smith. In Bel-Air Cassandra Freeman (Atlanta) avrà la parte della nuova Vivian Banks; Olly Sholotan (Run Hide Fight) interpreterà il nuovo Carlton Banks; Coco Jones (Let it Shine) sarà Hilary Banks; Akira Skbar (Captain Marvel) ha ottenuto la parte di Ashley Banks; Jimmy Akginbola (In the Long Run) sarà Geoffrey; Jordan L. Jones (Rel) avrà la parte di DJ “Jazz” Jeff; e Simone Joy Jones (The Chair) è Lisa. Al centro della trama ci sarà il percorso del giovane Will dalle strade di Philadelphia alle lussuose ville di Bel-Air, mostrando conflitti, emozioni e problemi che non avevano trovato spazio nella sitcom. 

Svelato il cast del reboot di Willy, il principe di Bel-Air

Il reboot sarà ispirato a un trailer realizzato del 2019 di Morgan Cooper, che riprendeva la popolare serie, rivisitandola e trasformandola in un dramma. Quello realizzato dal direttore della fotografia Morgan Cooper era stato un trailer lungo (di oltre 3 minuti) molto dark che è diventato da subito virale generando oltre sette milioni di view su YouTube. Dopo averlo visto in rete, lo stesso Will Smith era rimasto colpito e meravigliato da ciò che uno sguardo più drammatico potesse offrire alla serie, e aveva già parlato con Cooper. Ha detto Will Smith:

Per quanto divertenti siano gli episodi, c’era un intero altro livello da esplorare con un altro sguardo. Una versione drammatica del materiale originale significa rivedere le trame ma dargli comunque un tocco unico di originalità.

Cooper avrà il compito di co-scrivere e dirigere il progetto e ricoprirà anche il ruolo di co-produttore esecutivo. Chris Collins lavorerà come showrunner e produttore esecutivo, oltre a scrivere la sceneggiatura insieme a Cooper. Smith sarà il produttore esecutivo tramite Westbrook Studios insieme a Quincy Jones, Benny Medina e ai creatori della serie originale, Andy e Susan Borowitz.

Articoli correlati