News

X-Men: in arrivo una nuova serie animata per Disney+?

Potrebbe essere in arrivo una nuova serie animata degli X-Men dopo quella degli anni 90'

Secondo quanto riferito dal produttore e regista della serie animata dedicata agli X-Men ci sarebbero delle trattative con Disney+ per produrre una nuova serie revival dedicata ai personaggi, che sarebbe distribuita proprio sulla piattaforma streaming. Ospite di uno degli incontri virtuali organizzati dalla convention Wizard World, Larry Houston, produttore e regista di Insuperabili X-Men, ha spiegato di aver incontrato alcuni vertici della Disney e di avergli proposto un reboot della serie, con la piattaforma di streaming Disney+ a ospitarla:

Ne abbiamo parlato, ma questo è quanto. Abbiamo avuto conversazioni a riguardo e spetta a loro prendere la decisione, ma noi gli abbiamo fatto sapere che siamo tutti disponibili per qualsiasi cosa vogliano fare in futuro.

Houston si è ritirato da tempo, ma la produzione di un revival sugli X-Men lo stimolerebbe a ritornare in azione, anche solo per “un episodio speciale o diviso in cinque parti”. Diversi doppiatori originali dei personaggi hanno dichiarato che ritornerebbero con piacere a lavoro sulla serie.

Insuperabili X-Men: la serie animata degli anni 90′

Insuperabili X-Men (X-Men, nota anche come X-Men: The Animated Series) è una serie animata della Fox Kids, andata in onda dal 1992, e basata sugli eroi dei fumetti Marvel Comics. La serie ha avuto un grande successo e aprì la strada a numerosissime serie a cartoni animati tratte da fumetti. Il successo della serie si riversò anche sui fumetti e sui videogiochi. La serie originale è andata in onda dal 1992 al 1997 per 76 episodi, ed è stata considerata uno dei prodotti animati migliori dedicati a personaggi della Casa delle Idee. Il ritorno della serie sugli X-Men a oltre vent’anni di distanza sarebbe piuttosto intrigante, e farebbe contenti tutti i nostalgici.

Nel frattempo, gli X-Men torneranno sul grande schermo con The New Mutants, spin-off diretto da Josh Boone che, dopo tanti rinvii, dovrebbe infine debuttare nelle sale italiane il 2 settembre.

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button