CuriositàSerie TvThe Walking Dead

The Walking Dead: recap 8×02 – Spoiler alert!

Prosegue la serie cult con gli zombie: The Walking Dead. Nella seconda puntata segue l’attacco alle basi della comunità dei Salvatori. Le comunità alleate si avvicinano alle basi nemiche in cui si nascondono i compagni di Negan cercando di riportare la pace in un mondo dilaniato da un’apocalisse zombie. Sparatorie, suspence e colpi di scena si alternano durante tutta l’ora dell’episodio, mostrando le sorti di ogni personaggio. Grande assente della puntata è però Negan, infatti vengono messo in risalto gli spari e l’azione piuttosto che i dialoghi tra i singoli personaggi.

L’inizio dell’ottava stagione purtroppo non ha soddisfatto i fan infatti la prima puntata ha raggiunto negli Stati Uniti solo 11 milioni di spettatori, numero molto al di sotto delle aspettative. La colpa probabilmente sta nel fatto che vengono surclassati i dialoghi ed i confronti tra i personaggi per dare più spazio all’azione. Inoltre le due prime puntate sembrano non avere trame molto chiare e gli avvenimenti che vedono protagonisti i diversi personaggi sono confusionarie. Ma vediamo nel dettaglio la puntata.

Dove eravamo rimasti?

La prima puntata ha visto l’inizio della guerra contro Negan. Le comunità di Alexandria, Hilltop e il Regno hanno attacco il Santuario, covo dei Salavatori, riuscendo ad avere la meglio, eliminando gran parte dei nemici. Le comunità dopo l’offensiva si sono riunite assieme e Rick, Meggie e il re Ezekiel tengono un discorso per incitare i gruppi a proseguire l’attacco verso i Salvatori. Padre Gabriel però non è riuscito a scappare dalla base nemica e si è rifugiato in un container assieme a Negan.

** Se non avete ancora visto la puntata fermatevi qua**

Eppure sorrido

Il filo conduttore di tutto l’episodio sono gli spari. Dopo lo scontro al Santuario, i gruppi si sono divisi e attaccano simultaneamente altri covi dei Salvatori con lo scopo di eliminarli tutti, secondo le istruzioni di Rick.

Recap 8x02 di The Walking Dead

Hilltop con al comando Jesus, Tara e Morgan sono entrati dentro la base dei Salvatori facendosi strada tra i corridoi del campo base. Jesus e Tara si scontrano per tutto l’episodio sul fatto di uccidere o meno i Salvatori che decidono di arrendersi. A circa metà puntata si trovano di fronte uno dei Salvatori che vuole arrendersi, così Jesus decide di risparmiargli la vita andando contro Tara che vuole ucciderlo. L’uomo però si rivolta e tenta di uccidere Jesus, ma quest ultimo riesce a liberarsi, però decide comunque di non ucciderlo.  Morgan viene ferito da uno dei Salvatori e si accascia a terra, ma si rialza nel finale dell’episodio. Appare totalmente cambiato, infatti uccide chiunque gli si pari sul suo cammino andando contro la sua morale. I tre si rincontrano fuori dalla base nemica, fanno prigionieri un gruppo di Salvatori.

I componenti del Regno, guidato da Ezekiel e Carol, inseguono i Salvatori scappati dal Santuario. In particolare cercano un fuggitivo, il quale nel frattempo ha chiamato rinforzi, ma viene fermato dalla tigre del re. Il gruppo sente attraverso la ricetrasmittente del fuggitivo che il gruppo nemico li sta raggiungendo. In un primo momento decidono di ritirarsi ma poi Ezekiel insiste in uno scontro diretto e porta il suo gruppo a prepararsi alla lotta.

La comunità di Alenxandria invece, con a capo Aaron, attacca dall’esterno la base dei Salvatori. In un primo momento riescono ad avere la meglio, ma poi gli uomini di Negan contrattaccano e nello scontro Erick rimane ferito. Aaron allora lo trascina fuori dal campo di battaglia sanguinante, ma la puntata si chiude senza farci sapere le sorti di Erick.

Rick e Daryl

Rick e Daryl si staccano dai gruppi ed entrano in un edificio dei Salvatori con lo scopo di rubare delle armi per poter sconfiggere i vaganti che hanno bloccato l’ingresso al Santuario. La ricerca li porta all’ultimo piano dove prendono due strade diverse. La scena si sposta su Daryl che percorre un corridoio ma si sposta su Rick.

Recap 8x02 di The Walking Dead

Rick entra in una stanza e uccide un uomo che crede essere a guardia delle armi ma in realtà sta proteggendo una bambina appena nata. Rick si sente profondamente toccato, in quanto la bambina gli ricorda sua figlia. Alle spalle di Rick compare un uomo che si rivela essere Morales, una sua vecchia conoscenza. I due si erano visti ad Atlanta al centro medico CDC, ma Morales aveva deciso di portare la sua famiglia in Alabama lasciando quindi il gruppo di Rick. Morales tiene sotto tiro Rick, ancora profondamente scosso, e gli dice che lo consegnerà ai Salvatori. La puntata si chiude con i diversi primi piani dei protagonisti in attesa di scoprire il loro destino.

 

Potrebbe interessarti anche:

The Walking Dead: recap 8×01 – Spoiler alert!

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker