CuriositàTop

Top 5 scene di sesso che non erano recitate ma reali

Quante volte, guardando un film, abbiamo riso della palese finzione degli attori nelle scene di sesso? Ecco, alcuni registi farebbero di tutto per non arrivare a questo, e con tutto intendo anche chiedere agli attori di farlo realmente. Di seguito trovate la nostra Top 5 delle scene di sesso in cui gli attori non hanno per niente recitato.

 

5- The Brown bunny (2003)

Top 5 scene di sesso che non erano recitate ma reali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“The Brown Bunny” fu presentato in concorso alla cinquantaseiesima edizione del Festival di Cannes. La pellicola fu demolita dalla critica e suscitò un grande scandalo per la scena finale in cui Chloë Sevigny pratica una fellatio non simulata a Vincent Gallo, regista e protagonista del film. I due erano entrambi protagonisti del film e, al tempo, compagni di vita. A causa della necessità di girare la scena sopracitata, le attrici inizialmente pensate per la parte furono scartate dal progetto.

 




 

4- A Venezia… un dicembre rosso shocking (1973)

Top 5 scene di sesso che non erano recitate ma reali

Questa pellicola del 1973, diretta da Nicolas Roeg e con Donald Sutherland, è incentrata sul dolore causato da una perdita e su quali ripercussioni esso può avere su una coppia. Infatti, nel film, la figlia dei due protagonisti muore annegata nello stagno della loro villa. In seguito troveranno due sorelle più anziane che affermeranno di essere in contatto con la loro figlia deceduta. La scena d’amore tra i due protagonisti è celebre per essere estremamente esplicita rispetto all’apoca e per anni si è sempre pensato che essa fosse fin troppo realistica per essere recitata, fin quando nel 2011 lo scrittore Peter Bart scrisse nelle sue memorie che stavano “scopando davanti alla macchina da presa”, togliendo ogni dubbio.




1 2Pagina successiva
Tags
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker