Curiosità

WandaVision: tutto quello che sappiamo sulla serie Marvel

Cast, ambientazione, trama e personaggi della nuova serie Marvel in uscita su Disney+

Durante il San Diego Comic-Con 2019 i Marvel Studios hanno stupito tutti. Dopo gli eventi di Avengers: Endgame nessuno si sarebbe aspettato una Fase 4 dell’universo Marvel così piena di titoli e soprattutto così piena di serie tv. Kevin Feige, infatti, ha annunciato a sorpresa diverse serie che debutteranno su Disney+ e che saranno collegate ai film in uscita al cinema. Eccoci quindi a raccontarvi tutto quello che sappiamo su uno dei prodotti più attesi: WandaVision.

Tra titoli come Loki, Hawkeye e The Falcon and Winter Soldier, quello che più attira l’occhio dello spettatore è sicuramente WandaVision. Infatti se in Avengers: Endgame, il personaggio di Scarlett Witch, interpretato da Elizabeth Olsen, torna dopo lo schiocco di dita, lo stesso non accade per Visione. Di conseguenza, la domanda che tutti si sono posti è “Cos’è successo a Visione?”. Le riprese della serie sono attualmente in corso e manca poco all’uscita prevista per il 2020 su Disney+. Cerchiamo, quindi, di raccogliete tutte le informazioni diffuse finora su WandaVision, l’attesa serie Marvel con Elizabeth Olsen e Paul Bettany: cast, trama, rumor, speculazioni e collegamenti con il Marvel Cinematic Universe.

Indice

Quello che sappiamo su cast e personaggi di WandaVision

Oltre ai due protagonisti, sono stati confermati nel cast Kat Dennings, Randall Park, Teyonah Harris e Kathryn Hahn, il cui ruolo, però, non è stato ancora annunciato. Kat Dennings e Randall Park riprenderanno i panni di personaggi già apparsi nel MCU. La Dennings, infatti, ha interpretato, in Thor e Thor: The Dark World, Darcy Lewis, stagista di Erik Selvig e amica di Jane Foster. Quest’ultima ritornerà a sua volta in Thor: Love and Thunder. Attualmente non è ben chiaro che ruolo avrà il personaggio all’interno della serie, dal momento che dopo il capito di The Dark World non è più apparso in nessun film dei Marvel Studios.

Lo stesso discorso vale per Jimmy Woo, il personaggio interpretato da Randall Park. Woo è un ex agente dello S.H.I.E.L.D. che è stato reclutato dall’ FBI. In Ant-Man and The Wasp, gli era stato affidato il compito di sorvegliare Scott Lang, relegato agli arresti domiciliari dopo la fuga dal Raft, la prigione in cui era tenuto chiuso.wandavision quello che sappiamo

Teyonah Harris, invece, interpreterà Monica Rambeau, personaggio, anche questo, già apparso nel MCU. Infatti, era la figlia di Maria Rambeau, interpretata da Lashanna Lynch, in Captain Marvel. Anche se non è stato specificato il ruolo del personaggio nella serie, basandoci sui fumetti, possiamo già iniziare a farci qualche idea. Nei Marvel Comics, infatti, Monica Rambeau è una supereroina chiamata Photon, che dopo aver subito un bombardamento con raggi di energia extradimensionale ha ottenuto la capacità di trasformarsi in qualunque tipo di energia. Molto probabilmente, in WandaVision non vedremo Photon, essendo un personaggio abbastanza complicato da trasporre, ma avrà sicuramente un ruolo cardine ai fini della trama.

Durante il Super Bowl è stato diffuso il primo teaser trailer della serie:

Quello che sappiamo sull’ambientazione di WandaVision

La prima immagine della serie è stata rilasciata durante la presentazione al D23 Expo. Nella foto si vedono i due protagonisti seduti su un divano vestiti con abiti tipici degli anni ’50. La stessa casa in cui si trovano ricorda molto le abitazioni di quell’epoca. Sappiamo, inoltre, grazie a una dichiarazione di Elizabeth Olsen che la serie avrà alcune caratteristiche riconducibili ad una sitcom classica. Anche la decisione di riprendere questo genere riporta con la mente a quello stesso periodo.

Paul Bettany ha aggiunto:

È così che inizia la serie, spostandosi poi in un territorio epico e più familiare in seguito. Ma è assolutamente un miscuglio di sitcom.

wandavision quello che sappiamo

Indubbiamente, WandaVision, sarà sicuramente una sitcom sui generis, ma queste informazioni forniscono un quadro più chiaro sull’ambientazione di alcune vicende dello show. Spostando un occhio sui fumetti Marvel, infatti, Scarlett Witch ha dimostrato più volte di saper manipolare la realtà e la stessa cosa potrebbe accadere nella serie portando i nostri protagonisti agli anni ’50.

Recentemente, inoltre, è stata diffusa un’altra foto, questa volta scattata sul set, in cui sono raffigurati dei furgoni militari. La particolarità di questi furgoni è, che sulla fiancata, portano il simbolo dello S.W.O.R.D. Per chi non lo sapesse, nei fumetti, lo S.W.O.R.D è un’agenzia gemella/sottosezione dello S.H.I.E.L.D. situata in una stazione spaziale e incaricata di supervisionare e combattere eventuali minacce extraterrestri.wandavision quello che sappiamo

Anche se nel MCU non si è mai fatto esplicitamente riferimento a questa divisione, nella scena post-credit di Spider-Man: Far from Home, si vede Nick Fury, fondatore dello S.H.I.E.L.D., in una immensa nave spaziale. Questa scena, seppur poco chiara, potrebbe fare riferimento proprio a ciò di cui stiamo parlando, collegandosi quindi alla foto dei furgoni. La presenza dello S.W.O.R.D. in WandaVision, quindi, potrebbe portare a un maggior approfondimento dell’ambientazione spaziale e del personaggio di Photon sopracitato.

Trama, rumor e speculazioni

Per il momento non si hanno molte informazioni sulla trama della serie. Ciò che però viene più spontaneo pensare è che le vicende prenderanno spunto dalla saga fumettistica House of M. Infatti, nel crossover, Wanda Maximoff, con i suoi poteri, stravolge  totalmente la realtà. Il genere umano si è estinto e la razza mutante domina sul mondo, mentre ogni supereroe vive la vita che ha sempre sognato. La stessa Scarlett Witch è sposata con Visione e ha due figli. Da quanto visto nella foto, poi, sembra quasi che Visione e Scarlett siano una coppia felice e dal momento che Visione è deceduto in Avengers: Infinity War, è probabile che quella sia solo una proiezione creata dalla mente di Wanda.

Il sito Cosmicbook, invece, ha riportato un rumor sulla possibile trama della serie. Si sta pur sempre parlando di rumor, quindi è bene prendere queste informazioni per semplici voci di corridoio.

Stando al sito, in seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Wanda è triste e sola. Durante questo periodo, le si avvicina una donna di nome Agatha, interpretata da Kathryn Hahn, che le propone di creare un’altra dimensione in cui vivere la vita che ha sempre sognato per tutto il tempo che lei vorrà. Wanda accetta e crea un mondo in cui è sposata con Visione e hanno due figli: Wiccan e Speed. Quello che non sa, però, è che la sua vicina di casa, Agatha, ha intenzione di ucciderla e rubarle i figli appena cresciuti. Infatti, in quella dimensione, il tempo scorre in maniera diversa e per crescere, i figli impiegheranno solo una settimana. Per ora queste sono le uniche informazioni a nostra disposizione, offrono comunque un quadro abbastanza ampio di ciò che potrà accadere in WandaVision.

Collegamenti con il Marvel Cinematic Universe

WandaVision, sarà una delle prime serie Marvel a debuttare sul servizio Disney+. L’inizio dello show era inizialmente previsto per la primavera del 2021, per poi essere anticipato al 2020 in una data ancora non specificata. Si è pensato che questo slittamento sia stato dovuto all’uscita di Doctor Strange and the Multiverse of Madness, prevista per il 5 maggio 2021. È stato confermato che la serie e il film saranno collegati, quindi è probabile che il debutto sia stato anticipato per evitare l’accavallamento dei prodotti in uscita entrambi nello stesso periodo. Sebbene non sia stato confermato quale sarà il collegamento tra i due prodotti Marvel si pensa che a fare da collante sarà il villain Incubo.serie Marvel

Stando a un rumor riportato da Charles Murphy, Incubo sarà il villain principale sia della serie che del film e porterà i personaggi a collaborare tra loro. È stata, infatti, confermata la presenza di Scarlett Witch nel sequel di Doctor Strange, mentre non si hanno notizie su una possibile incursione del Dottore nella serie. Nei Marvel Comics, Incubo è il signore della dimensione dei sogni ed è capace di invadere la mente delle persone mentre esse dormono. Il villain, visti i suoi poteri, potrebbe benissimo essere coinvolto negli eventi legati alle realtà alternative generate da Wanda. È quindi più che probabile che sarà proprio lui a collegare WandaVision al Marvel Cinematic Universe, andando ad aggiungere un altro tassello al macrocosmo dei prodotti Marvel.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close