News

Aaron Paul nel cast della terza stagione di Westworld!

Colpo a sorpresa della HBO che annuncia Aaron Paul, la star di Breaking Bad, nel cast della terza stagione di Westworld

Aaron Paul nel cast della terza stagione di Westworld! Ecco una notizia capace di entusiasmare i fan del giovane attore e gli estimatori della serie targata HBO. La star di Breaking Bad, infatti, sembra che ricoprirà un ruolo di grande importanza nella nuova stagione della serie creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy. Una novità come questa saprà sicuramente ridestare l’interesse dei molti fan rimasti scottati dalla seconda stagione di Westworld, da molti giudicata deludente. Nessun dettaglio è trapelato dalle bocche dei pezzi grossi della HBO ma l’annuncio a sorpresa saprà sicuramente cogliere nel segno.

Aaron Paul nella terza stagione di Westworld

Aaron Paul terza stagione Westworld

L’attore Aaron Paul, classe 1979, è arrivato al grande pubblico con il ruolo di Jesse Pinkman, spacciatore dal cuore tenero, nella leggendaria serie Breaking Bad. Lo show creato da Vince Gilligan e durato dal 2008 al 2013 ha fruttato a Paul la vittoria di ben tre Emmy Awards (2010, 2012, 2014) e l’ingresso nel mondo delle star. Dopo la chiusura della serie ha saputo reinventarsi al Cinema con film diversi quali Need for Speed (2014) e Non Buttiamoci giù (2015). A differenza di molti colleghi non ha disdegnato il ritorno in tv nonostante il rischio di confronti ingloriosi; protagonista della serie The Path dal 2016 al 2018, Aaron Paul è anche una delle voci del mitico Bojack Horseman, giunto alla sua quinta stagione.

Westworld, nato dal desiderio di riadattare l’omonimo film di Michael Crichton del 1973, è esploso con una prima stagione di enorme successo nel 2016. Interpretato da Evan Rachel Wood, Thandie Newton, Anthony Hopkins e Jeffrey Wright, la serie ha raggiunto lo status di culto in pochissimo tempo. La seconda stagione, andata in onda nel 2018, pur conservando un buon successo ha deluso molti fan che l’hanno trovata inferiore alla prima su più fronti. Westworld, prodotta da J.J. Abrams, aveva già confermato il ritorno sugli schermi della HBO con una terza stagione ancora prima della messa in onda della seconda.

Nonostante il mistero che avvolge la notizia, l’ingresso di Aaron Paul nel cast di Westworld sembra un espediente davvero efficace per riaccendere l’entusiasmo nei confronti della serie. Se nel 2016 la HBO sembrava voler puntare forte sulla creatura di Nolan e Joy per sostituire Game of Thrones, ormai in chiusura, dovrà davvero puntare su un ritorno ai fasti degli esordi.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker