News

Goya 2020: trionfo per Pedro Almodóvar con Dolor y Gloria

Almodóvar fa incetta di premi alla 34esima edizione dei Goya

Grande serata quella di ieri sera per Pedro Almodóvar che alla 34esima edizione dei Goya fa incetta di premi. Dolor y Gloria ha vinto ben sette premi e Almodóvar se ne è portati a casa tre personali: per il miglior film, sceneggiatura e regia. Con questi tre premi il regista arriva a quota dieci, anche se era dal 2007 che non vinceva un Goya. Primo riconoscimento, invece, per Antonio Banderas che vince come miglior attore alla sua sesta candidatura. Prima volta anche per l’87enne Julieta Serrano che trent’anni dopo la prima candidatura con Donne sull’orlo di una crisi di nervi vince il premio come miglior attrice non protagonista.

Almodovar goya

Dolor y Gloria ha vinto anche i Goya per le musiche di Alberto Iglesias e il montaggio di Teresa Font. Il premio come miglior attrice protagonista è andato a Belén Cuesta con The Endless Trench. Il miglior attore non protagonista è stato Eduard Fernández con While at War. Questo nuovo film di Alejandro Amenabar ha riscosso molto successo ed è tornato a casa con 5 riconoscimenti.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button