Army of the Dead: le recensioni internazionali del film di Zack Snyder

Lo zombie movie sarà disponibile tra dieci giorni su Netflix

La stampa internazionale ha avuto modo di vedere in anteprima Army of the Dead, zombie movie di Zack Snyder, che ritorna alle origini dopo il remake del 2004 de L’alba dei morti viventi. La trama racconta di un futuro non troppo lontano, in una Las Vegas drammaticamente isolata, dove un uomo mette insieme un gruppo di mercenari per entrare nella zona sotto quarantena per un’apocalisse zombie e tentare la truffa più colossale della storia. Protagonista della pellicola è Dave Bautista, meglio conosciuto per aver interpretato Drax nei film Guardiani della Galassia. Il film è stato accolto in maniera discordante; Indiewire lo promuove, scrivendo: “La parte migliore dell’epopea zombie di Zack Snyder è il mini-film inserito nei titoli di testa, talmente bello che varrebbe una recensione a parte. In generale, comunque, qui l’autore lascia spazio a uno stile più bizzarro in sintonia con il materiale raccontato“.

Army of the Dead: le recensioni della stampa internazionale del film di Zack Snyder

SlashFilm gli dà 6 su 10, scrivendo: “È tutto molto estenuante e in 148 minuti Army of the Dead non va oltre il suo entusiasmante benvenuto. Ci sono anche alcuni goffi momenti emotivi verso la fine e un paio di colpi di scena, ma non si entra in questo tipo di film alla ricerca dello sviluppo di un personaggio. Le persone vogliono vedere un gruppo con le spalle al muro pronto a far fuoco con pistole grosse e rumorose. C’è comunque un certo divertimento, nel film, ma è quel tipo di divertimento sporco e brutto che rimpiangi il giorno dopo averlo visto“.

Empire gli mette 3 stelle su 5 e scrive che “Army of the Dead dà il suo meglio quando Snyder si appoggia al divertimento e si concede momenti di pura stupidità”. Un voto in meno per Guardian, che spiega: “è soltanto un monumentale festival splatter in cui l’esercito zombie affronta persone che non sono molto vive e praticamente privo di ironia o troppo divertimento”. Il film sarà disponibile su Netflix il 21 maggio 2021, ovvero due mesi dopo l’uscita su HBO Max della sua Snyder Cut di Justice League.

Articoli correlati