Being the Ricardos: Javier Bardem e Nicole Kidman nel trailer del film

Il nuovo film di Aaron Sorkin

Amazon ha diffuso un nuovo trailer di Being the Ricardos, il film di Aaron Sorkin che arriverà su Prime Video il 21 dicembre. Il film racconta la storia d’amore di Lucille Ball e Desi Arnaz, rispettivamente interpretati da Nicole Kidman e Javier Bardem. Il video rivela alcuni retroscena della complessa relazione romantica e professionale della coppia: il film, a quanto pare, condurrà il pubblico all’interno della “stanza degli scrittori“, sul palcoscenico e a porte chiuse con Ball e Arnaz durante una settimana piuttosto critica in cui i due stavano realizzando la loro sitcom rivoluzionaria intitolata I Love Lucy. Di seguito il trailer:

Being the Ricardos: Javier Bardem e Nicole Kidman nel trailer del film

La pellicola affronta la tipica settimana di produzione, dalla lettura del copione del lunedì alle riprese del venerdì e nello specifico si concentra su una crisi affrontata dai due protagonisti che potrebbe mettere a repentaglio la loro carriera e il loro matrimonio. J.K. Simmons e Nina Arianda sono stati scelti per interpretare William Frawley e Vivian Vance nella pellicola che Sorkin ha diretto per gli Amazon Studios dopo averne scritto la sceneggiatura. Il film, di recente, ha anche ricevuto l’approvazione della figlia della coppia: Lucie Arnaz. Quest’ultima ha espresso il proprio sostegno nei confronti della pellicola condividendo il trailer sui propri social:

Aaron Sorkin è riuscito a catturare l’essenza di quel periodo nella vita dei miei genitori. È riuscito a catturare la loro relazione, così come il cuore di mia madre e mio padre. Nicole Kidman è diventata l’anima di mia madre, entrando nella sua testa. Ho creduto a tutto ciò che ha detto. Javier Bardem di certo non somiglia a mio padre ma ha tutto ciò che aveva lui. Il suo spirito, il fascino, le fossette, la forza e la musicalità. Stando alla sua performance, si può dire lo amasse.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *