Black Adam: Dwayne Johnson indossa il costume dell’antieroe DC

Il film è in arrivo nelle sale di tutto il mondo nell'estate 2022

Dopo aver pubblicato su Twitter la copertina della rivista Total Film per abbonati, Dwayne Johnson torna a stuzzicare il nostro interesse per Black Adam condividendo la nuova copertina, in cui è possibile vedere per la prima volta l’attore indossare il costume DC. Black Adam è uno dei film più attesi del 2022 e il protagonista è ritratto sulla copertina del magazine Total Film che ha così svelato uno scatto inedito del protagonista. L’attore ha commentato online: “Il mondo aveva bisogno di un eroe, invece ha avuto me. Black Adam“. Alla regia ci sarà il regista Jaume Collet-Serra, che ha collaborato con Johnson anche in occasione di Jungle Cruise. Il film arriverà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il 29 luglio 2022. Di seguito la foto condivisa da The Rock sul suo profilo Twitter:

Black Adam: Dwayne Johnson indossa il costume dell’antieroe DC

Dwayne Johnson ha inoltre anticipato che tra le pagine del magazine ha condiviso i dettagli del percorso, durato 10 anni, che lo ha portato a interpretare lo schiavo di Kahndaq, che tra le pagine dei fumetti viene liberato dopo 5.000 anni e promette che nessuno potrà mai più fermarlo, realizzando il film Black Adam. Il progetto introdurrà anche la Justice Society of America composta da Atom Smasher (Noah Centineo), Hawkman (Aldis Hodge), Cyclone (Quintessa Swindell), e Doctor Fate (Pierce Brosnan). La star, annunciando l’inizio delle riprese, aveva svelato che il sostegno della produzione di Warner Bros, New Line Cinema e DC era stato essenziale per poter riuscire ad adattare la storia del personaggio e portarla nelle sale. Black Adam sarà l’undicesima pellicola dell’universo cinematografico di casa DC. Dwayne ha commentato:

Nel 2008 avevamo iniziato a parlare del progetto e ha richiesto la pazienza di tutti noi come partner, e ora sono un uomo e un attore molto diverso rispetto a 10 anni fa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *