News

Black Adam: Sarah Shahi sarà Isis nel film DC

L'attrice interpreterà la controparte femminile di Black Adam, interpretato da The Rock

Secondo quanto riportato da Deadline, l’attrice Sarah Shahi vestirà i panni di Isis nel film DC Black Adam. Nei fumetti Isis è la controparte femminile di Black Adam, e il sito la descrive così:

Professoressa universitaria che combatte per la libertà guidando la resistenza del Kahndaq.

Sarah Shahi, nome d’arte di Aahoo Jahansouz Shahi, è nata in Texas da padre iraniano e madre spagnola. È nota soprattutto per il suo lavoro sul piccolo schermo, in serie come AliasThe L WordLifeFairly LegalPerson of InterestChicago FireCity on a HillReverie e The Rookie.

Black Adam: Sarah Shahi è Isis nel film con The Rock

Il cinecomic con protagonista Dwayne “The Rock” Johnson era precedentemente programmato per il 22 dicembre 2021, ma la recente rivoluzione in casa Warner ha rimosso il film dal calendario completamente. Diretto da Jaumet Collett-Serra, vedrà nel cast anche Noah Centineo (Atom Smasher) e Aldis Hodge (Hawkman). Prodotto da Dwayne Johnson, Hiram Garcia, Dany Garcia, Beau Flynn e Scott Sheldon, Black Adam è l’antagonista principale di Shazam! Il film a lui dedicato sarà scritto da Andy Sztykiel e diretto da Jaume Collet-Serra. Hiram Garcia, aveva anticipato che il film avrebbe cambiato per sempre il DCEU. Da tempo The Rock è legato al progetto che dovrebbe introdurre sul grande schermo la Justice Society of America, inclusi Hawkman, Atom Smasher e altri supereroi. Tempo fa Dwayne Johnson aveva rilasciato una dichiarazione in cui esprimeva tutta la sua soddisfazione per l’opportunità di ricoprire il ruolo di Black Adam. Per l’attore si tratta dunque di un vero e proprio sogno che diventa realtà. Nel corso del DC Fandome i fan hanno potuto avere accesso a diverse anticipazioni sul film; fra queste, anche un primo sguardo al costume di The Rock nel film.  Parlando del film Black Adam, The Rock aveva rivelato:

Da ragazzino Superman era l’eroe che ho sempre voluto essere. Ma dopo alcuni anni mi sono reso conto che Superman era l’eroe che non avrei mai potuto essere. Ero troppo ribelle. Troppo chiassoso. Troppo avverso alle convenzioni e all’autorità. Nonostante i miei problemi, ero comunque un bravo ragazzo con un buon cuore, semplicemente amavo fare le cose a modo mio. Ora, anni dopo e ormai cresciuto, con lo stesso DNA che avevo da ragazzino, i miei sogni di diventare un supereroe diventano realtà. Sono onorato nel far parte dell’iconico DC Universe ed è un vero piacere diventare Black Adam.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button