Disney e Marvel confermano che Black Widow uscirà nei cinema a maggio

Gli studios confidano nella risoluzione degli attuali problemi sanitari

Sia Disney che Marvel confermano che Black Widow uscirà nei cinema a maggio, confidando in una risoluzione dell’attuale emergenza sanitaria. Il film avrà un’importanza simbolica in quanto rappresenterà il primo lungometraggio dell’attesissima Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Le aspettative dei fan dei cinecomic sono alle stelle dato l’enorme successo ottenuto da quella che invece rappresenta la prima serie della Fase 4, ovvero WandaVision. L’aumento del numero di vaccinati e il rigido rispetto delle norme anti Covid fa sperare che i cinema possano riaprire a breve e in sicurezza. Per questo gli studios continuano a puntare sul 7 maggio come data d’uscita del film con Scarlett Johansson.

I dirigenti Disney sono consci dell’importanza delle sale cinematografiche e dell’esperienza che queste offrono allo spettatore, per questo non si limiteranno a distribuire i film solo in digitale. A tal proposito Bob Chapek, CEO dell’azienda, durante l’investitor day dello scorso mese ha dichiarato:

Per adesso, la strategia è quella di continuare con l’uscita nelle sale. E guarderemo molto, molto attentamente, quel che accade.

Disney e Marvel confermano che Black Widow uscirà nei cinema a maggio

A voler vedere il film su Vedova Nera non sono solo i fan ma anche gli attori che vi hanno preso parte. Su tutti David Harbour (Red Guardian) che in una live su Instagram ha espresso tutta la sua curiosità sulla pellicola.

Non vedo l’ora di essere in Black Widow, se mai riusciremo a far uscire quel film. Mi piacerebbe poterlo guardare, non l’ho ancora visto nemmeno io. Ho visto alcune cose e sembra davvero buono. Ero lì quando stavamo girando e ne sono davvero entusiasta. Ma mi piacerebbe vederlo io stesso. Diavolo, lo guarderei su Disney +.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati