News

Breaking Bad: il film con Aaron Paul arriverà su Netflix!

Novità sul film sequel della serie tv Breaking Bad

Breaking Bad film Netflix. Poco tempo fa avevamo annunciato che sarebbe stato realizzato un lungometraggio sequel della serie tv Breaking Bad. Ora arrivano notizie straordinarie per quanto riguarda la distribuzione. Infatti il film arriverà direttamente su Netflix. Il colosso dello streaming, per dirla correttamente, proporrà il film in anteprima. Questo sarà trasmesso successivamente dall’emittente televisiva americana AMC. La curiosità è che inizialmente la serie tv debuttò proprio su AMC, prima di finire su Netflix: i ruoli si invertono. Il lungometraggio, di circa due ore, vedrà il ritorno dell’attore vincitore dell’Emmy Aaron Paul. Sembra invece difficile la presenza nel cast del protagonista principale, Bryan Cranston, anche se non si esclude un cameo. Scopriamo di più riguardo al film in arrivo su Netflix.

Breaking Bad film Netflix

Penso che Netflix ci abbia tenuti sulla cresta dell’onda. Se non fosse stato per Netflix, non credo che il nostro show sarebbe andato oltre la seconda stagione. È una nuova era della televisione e noi siamo stati molto fortunati a raccoglierne i frutti.

Queste le parole di Vince Gilligan, scrittore e regista della serie tv, riguardo a Netflix. Infatti il servizio di streaming ha reso possibile l’ascesa della serie in tutto il mondo. Lo stesso Gilligan si sta occupando della sceneggiatura del film in arrivo e alcune fonti suggeriscono la sua possibile presenza anche alla regia. Breaking Bad è stata una serie di incredibile successo, andata in onda tra 2008 e 2013 con milioni di spettatori incollati davanti la tv. Considerata tra le migliori della storia della televisione, ha ottenuto ben 16 Emmy e ha dato vita ad uno spin-off di altrettanto successo: “Better Call Saul“.

Il tanto atteso lungometraggio sarà ambientato dopo gli eventi del finale della serie tv. Alla fine dello show il personaggio interpretato da Aaron Paul, Jesse Pinkman, era in fuga. La breve descrizione arrivata a noi, già tempo fa, ci parlava della storia della “fuga di un uomo e della sua ricerca di libertà“. Il film è stato concepito come un lungometraggio ma ancora non è chiaro se sarà trasmesso come film o diviso in episodi. Staremo a vedere e siamo impazienti. Mentre aspettiamo ci sta un rewatch, no?

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close