News

Bright: il sequel di David Ayer è in fase di sviluppo

Recentemente David Ayer, regista del primo film, ha confermato che il sequel è ancora in fase di sviluppo

Nel dicembre 2017, sulla propria piattaforma, Netflix rilasciò Bright; un thriller poliziesco ambientato in un mondo fantasy. Il film, con protagonisti Will Smith e Joel Edgerton, racconta la storia di due poliziotti molto diversi tra loro che durante un giro di pattuglia faranno una scoperta che sconvolgerà il futuro del loro mondo. La pellicola venne totalmente disprezzata dalla critica, ciò nonostante ottenne un successo di pubblico incredibile, tanto da spingere Netflix a ordinare un sequel a soli 10 giorni dall’uscita. A settembre 2019 venne comunicato che la produzione di Bright 2 era stata rimandata, probabilmente a causa degli impegni lavorativi di Will Smith. Ora, però, dai TCA è lo stesso David Ayer, regista del primo film, a confermare che attualmente il sequel è in fase di sviluppo.

Ecco le parole del regista:

È ancora in fase di sviluppo. Ci stiamo lavorando e, se tutto va bene, saremo in grado di cominciare a lavorarci presto. Sarà una grande opportunità per esplorare ancora più quel mondo. Penso che anche il pubblico abbia avvertito l’esistenza di questa possibilità. La gente ci chiedeva “Raccontateci dei draghi e della storia di questo mondo”. Che è davvero ricca tanto che vogliamo esplorarla più in profondità

Bright

Inoltre, tempo fa è stata rivelata l’intenzione, da parte sia di David Ayer che della stessa Netflix di trasformare il mondo di Bright in un franchise in cui ambientare altre produzioni televisive. A questo punto, non ci resta che aspettare ulteriori informazioni.

 

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close