Festival di Cannes 2021: Jodie Foster riceverà la Palma d’oro

La regista, attrice e produttrice ha camminato per la prima volta sulla Croisette all'età di 13 anni con Taxi Driver di Martin Scorsese

Jodie Foster, due Oscar tra i tantissimi premi e una laurea a Yale, riceverà la Palma d’Oro d’onore nell’ambito della cerimonia di apertura dell’edizione del Festival di Cannes 2021. Nel maggio 1976, a soli 13 anni, la talentuosa interprete salì le scale della Croisette per la presentazione di Taxi Driver di Martin Scorsese, premiato con la Palma d’oro. Quarantacinque anni dopo torna ancora una volta per ricevere una Palma, questa volta per la sua carriera. Il riconoscimento a un curriculum cinematografico da leggenda arriva dopo quelli che Cannes ha riservato a Jeanne MoreauBernardo Bertolucci, Jane FondaJean-Paul BelmondoManoel de OliveiraJean-Pierre LéaudAgnès Varda e Alain Delon. Ecco le dichiarazioni di Foster alla notizia:

Cannes è un festival a cui devo tanto. La mia prima volta sulla Croisette è stata determinante. Cannes è un festival del cinema d’autore che onora gli artisti. Gli sono molto affezionata.

Festival di Cannes 2021: Jodie Foster riceverà la Palma d’oro

Dallo spot dei solari Coppertone al primo Oscar per il film Taxi Driver, Jodie Foster riceve la seconda statuetta nel 1991, per il ruolo dell’agente dell’Fbi Clarice Starling ne Il silenzio degli Innocenti con il mitico e recentemente ripremiato Hopkins. Ha inoltre presentato fuori concorso a Cannes nel 2016 l’ultima delle sue quattro regie, Money Monster – L’altra faccia del denaro. Ha recitato in carriera in circa 50 film e collaborato, come ricorda il festival, con attori come Robert de Niro, Anthony Hopkins, Mel Gibson, Kristen Stewart, Denzel Washington e registi del calibro di David Fincher, Robert Zemeckis, Spike Lee, Alan Parker e persino Claude Chabrol, in una carriera costantemente a cavallo tra l’industria di Hollywood e i film d’autore. Il delegato generale Thierry Frémaux ha dichiarato:

Jodie non smette mai di reinventarsi. Interroga con il suo sguardo penetrante, impara dagli altri ed è disposta a fare un passo indietro rispetto alle sue convinzioni per forgiare una nuova morale. Un’idea che si sforza di trasmettere nelle decisioni che prende come attrice e regista, e che la rende così preziosa durante i nostri tempi confusi. La onoreremo con calore e ammirazione!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati