News

Chris Evans: l’attore considera finita l’esperienza con Captain America

L'attore ha confermato che non apparirà più come il Primo vendicatore

Ad un anno dall’uscita di Endgame, l’ultimo capitolo della saga degli Avengers, Chris Evans, che ha interpretato Steve Rogers, ha dichiarato che l’esperienza con Captain America è finita. In occasione di un’intervista al Graham Norton Show, l’attore, a cui è stato chiesto se fosse possibile un ritorno del suo personaggio, ha infatti confermato che non vestirà più i panni di Captain America.

 “Sì, credo di sì. È stata una bella esperienza e l’abbiamo portata a termine in modo tale che sarebbe rischioso tornarci, a mio parere. Penso che sia meglio lasciare tutto così com’è.

La storyline di Capitan America si era conclusa con un lieto fine, in Avengers: Endgame. Steve è infatti tornato nel passato e ha vissuto la sua vita con Peggy Carter, l’agente dello S.H.I.E.L.D. È poi ritornato nel presente per affidare il suo scudo ad Sam, che prenderà il suo posto nella nuova serie The Falcon and The Winter Soldier. Chris Evans vede quindi in questo finale, una degna chiusura per il suo personaggio, e considera finita l’esperienza con Captain America. Evans ha ricoperto il ruolo di Steve in circa nove film della saga, divenendo così l’attore con più presenze nei i film Marvel. Recentemente invece ha preso parte al film giallo Cena con delitto – Knives Out e nella miniserie Apple + In difesa di Jacob.

chris-evans-finita-esperienza-captain-america
Marvel Studios, Walt Disney Studios Motion Pictures

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button