News

Diabolik: ecco la sinossi ufficiale del film dei Manetti Bros.

La sinossi del film dei fratelli Manetti in uscita il 31 dicembre 2020

Diffusa la sinossi ufficiale di Diabolik, diretto dai fratelli Manetti. Dopo il lancio del poster e l’annuncio della data d’uscita, la produzione ha rivelato alcuni dettagli riguardo alla trama della trasposizione cinematografica. Prodotto da MonpracemRai Cinema e in associazione con Astorina, scritto dai fratelli ManettiMichelangelo La Neve e Mario GomboliDiabolik dovrebbe uscire il 31 dicembre 2020.

Ecco la sinossi del film diffusa da Beta Cinema, l’agenzia a cui è demandata la vendita della pellicola durante il mercato virtuale di Cannes:

Clerville, anni ’60. Diabolik, un ladro privo di scrupoli la cui vera identità è sconosciuta, ha inferto un altro colpo alla polizia, sfuggendo con la sua nera Jaguar E-type. Nel frattempo c’è grande attesa in città per l’arrivo di Lady Kant, un’affascinante ereditiera che porterà con sé un famoso diamante rosa. Il gioiello dal valore inestimabile non sfugge all’attenzione di Diabolik che, nel tentativo di rubarlo, rimane incantato dal fascino irresistibile della donna. Ma poi la vita stessa del ladro è in pericolo; l’incorruttibile e determinato Ispettore Ginko e la sua squadra hanno trovato il modo di intrappolare il criminale, e questa volta Diabolik non sarà in grado di uscirne da solo.

Diabolik: ecco la sinossi ufficiale del film dei Manetti Bros.

A dirigere questa trasposizione saranno Antonio e Marco Manetti, conosciuti per Ammore E Malavita, Song’E Napule e Paura. I due fratelli hanno inoltre prodotto il film horror italiano Il Mostro Della Cripta. Il cast di Diabolik è composto da diversi attori italiani molto conosciuti, tra cui Luca Marinelli (che presterà il volto al protagonista), Miriam Leone (Eva Kant), Valerio Mastandrea (Ginko), Antonio Scarpa (Agente Dalton), Lorenzo Pedrotti (Ettore), Guglielmo Favilla (Agente Florian) e molti altri.

L’unico adattamento sul grande schermo del fumetto creato nel 1962 dalle sorelle Giussani, risale al 1968. Regia di Mario BavaJohn Phillip Law nei panni del protagonista, Marisa Mell era Eva Kant, mentre Michel Piccoli era Ginko.

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button