News

Dogtooth: la prima clip italiana del film di Lanthimos in arrivo al cinema

Dopo dieci anni di attesa, il film di Yorgos Lanthimos arriverà in sala il 27 agosto

Lucky Red ha condiviso online la prima clip italiana di Dogtooth il film di Yorgos Lanthimos in arrivo al cinema il prossimo 27 agosto. Il breve video si intitola La danza e mostra una scena del controverso film del regista e sceneggiatore greco. Proprio grazie a Lucky Red dopo ben dieci anni finalmente il pubblico italiano potrà vedere Dogtooth sul grande schermo per la prima volta. Si tratta del terzo film di Lanthimos, candidato all’Oscar come Miglior Film Straniero e ha ottenuto il riconoscimento Un Certain Regard come Miglior Film al Festival di Cannes 2020. Nel cast di Dogtooth troviamo Christos StergioglouMichele ValleyAggeliki PapouliaMary TsoniChristos Passalis e Anna Kalaintzidou. La sinossi ufficiale del film recita così:

Una famiglia composta da padre, madre e tre figli, vive in periferia in una casa circondata da un grande recinto. I ragazzi non hanno mai oltrepassato il muro che li separa dal resto della città e sono stati educati e istruiti per volere dei genitori senza alcuna influenza dal mondo esterno. L’equilibrio si spezza quando il padre, per soddisfare gli istinti sessuali del figlio, introduce in casa un elemento esterno, Christina.

La prima clip italiana di Dogtooth

Il 27 agosto debutterà nelle sale italiane Dogtooth, il film di Yorgos Lanthimos del 2009 di cui qui sotto trovate una clip esclusiva. Con genialità e una vena di inquietudine al limite della morbosità, Lanthimos racconta la storia di un padre e una madre che hanno intrappolato fin dalla nascita i tre figli, due femmine e un maschio. I ragazzi non hanno nome e sottostanno agli ordini dell’autoritario padre, che inculca nelle loro menti vergini concetti ingannevoli che distorcono totalmente la realtà. Yorgos Lanthimos è uno dei registi più talentuosi e apprezzati nel panorama cinematografico mondiale, a soli 47 anni ha già vinto numerosi premi prestigiosi. Ha anche attirato l’attenzione di Hollywood grazie alla pellicola di successo La Favorita. Lanthimos è un regista surreale e visionario che predilige temi universali e drammatici come la solitudine, l’incomunicabilità, l’oppressione sociale, il rancore, il lutto e il mistero dell’universo; ma anche tematiche come la libertà e la famiglia, senza mai distaccarsi completamente dalle sue origini e la cultura del suo Paese.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button