News

Dune: rinviata l’uscita del film di Denis Villeneuve

Slitta di diversi mesi l'uscita dell'attesissimo film di Denis Villeneuve

La notizia è ufficiale: l’uscita di una delle pellicole più attese di questo sfortunato 2020 subirà uno slittamento. Si tratta di Dune di Denis Villeneuve, la cui uscita è stata rinviata a fine del 2021. Più precisamente, la trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Frank Herbert arriverà nelle sale cinematografiche il 1° ottobre del prossimo anno. È Collider a riportare la notizia dello slittamento, confermando una preoccupazione già piuttosto concreta. Questo soprattutto dopo il rinvio ufficiale di un altro film particolarmente atteso, No Time To Die con Daniel Craig. Dune riporterà sul grande schermo la storia scritta da Frank Herbert nel 1965; nel 1984 David Lynch aveva già firmato una trasposizione con protagonista Kyle MacLachlan.

Rinviata l’uscita di Dune

L’attuale pandemia continua a colpire duramente l’industria cinematografica; l’uscita rinviata di Dune rappresenta anche uno dei colpi più duri per gli appassionati. Attorno al film di Denis Villeneuve si è infatti creata sin da subito grande curiosità e aspettativa. Il romanzo di Frank Herbert è una delle opere più importanti della letteratura fantascientifica moderna; prima di Villeneuve e prima anche di Lynch già altri grandi nomi avevano tentato di portare sullo schermo l’epopea ideata dallo scrittore. Si tratta di Alejandro Jodorowsky nel 1975 e di Ridley Scott che tentò il progetto per poi abbandonarlo nel 1981.

Il cast del film di Denis Villeneuve è davvero ricco di vere e proprie star nel panorama cinematografico. Protagonista è Timothée Chalamet, accanto a lui Zendaya, Jason Momoa, Rebecca Ferguson, Stellan Skarsgard, Dave Bautista, Charlotte Rampling, Javier Bardem, Josh Brolin e Oscar Isaac. Denis Villeneuve ha in più occasioni dichiarato che la trasposizione di Dune è per lui la realizzazione di un sogno; sappiamo inoltre che il film appena rinviato sarà solo un primo capitolo. La Warner ne ha già annunciato il sequel e non è escluso possano essercene altri. Per il momento, resta solo da aspettare ed armarsi di non poca pazienza.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button