News

Emma Stone è diventata mamma: nato il primo figlio con Dave McCary

La notizia è stata riportata dal sito americano TMZ

Secondo quanto riportato dal sito americano TMZ, Emma Stone sarebbe diventata mamma per la prima volta. Una fonte anonima riporta che il figlio dell’attrice premio Oscar e Dave McCary sarebbe nato il 13 marzo, presso un ospedale di Los Angeles. Considerando l’attenzione alla privacy della coppia, ancora non si sa se sia maschio o femmina. Nel mese di gennaio aveva dichiarato una fonte a US Weekly:

Sembra molto felice e molto entusiasta di diventare madre, sorride e si emoziona costantemente. Ha un bell’aspetto, un aspetto sano, è davvero raggiante . Ultimamente passa molto tempo con gli amici, lavora e fa esercizio fisico quotidianamente.

La star di La La Land e il comico Dave McCary si sono conosciuti nel 2016 e l’anno successivo hanno cominciato a fare coppia fissa. I due si fidanzano sul finire del 2019 ed Emma Stone rivela il suo anello di fidanzamento sui social. Il matrimonio previsto per lo scorso marzo è stato rimandato a causa dell’emergenza coronavirus; tuttavia corrono voci che i due si siano sposati in gran segreto subito dopo il lockdown.

Emma Stone è diventata mamma per la prima volta

Nel 2018, nel corso di un’intervista a Elle, Emma Stone aveva dichiarato che da adolescente l’idea del matrimonio non era parte dei suoi piani; col passare del tempo, però, i desideri sono cambiati. “Quando ero una ragazzina pensavo che non mi sarei mai sposata e non avrei mai avuto figli. Poi sono cresciuta e la mia prospettiva è cambiata. Adesso voglio davvero sposarmi e anche avere dei figli”. Entrambi i desideri dell’attrice sono quindi realizzati. Vediamo qui sotto le foto del Daily Mail che ritraggono Emma Stone incinta per le strade di Los Angeles.

Vedremo presto la Stone protagonista di Crudelia, live-action Disney in cui vestirà i panni dell’iconica villain de La carica dei 101. La regia è stata affidata a Craig Gillespie, che di recente ha diretto Tonya con Margot Robbie. La pellicola dopo vari ritardi sarà distribuita il prossimo 28 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button