News

Frozen 3: il nuovo capitolo della saga potrebbe essere ambientato d’estate

I fan propongono l'estate come periodo dell'anno in cui ambientare Frozen 3

Secondo le teorie dei fan Frozen 3 potrebbe essere ambientato in estate. I primi due capitoli della saga si sono svolti rispettivamente durante l’estate e durante l’autunno; a causa dei poteri di Elsa però l’ambientazione del primo film era invernale. Al momento la Disney non ha ancora rilasciato dichiarazioni su un nuovo sequel ma i buoni risultati al botteghino fanno ben sperare i fan della saga.

Il film infatti ha incassato complessivamente quasi un miliardo e mezzo diventando il film d’animazione con il maggiore incasso della storia del cinema e il decimo film col maggiore incasso nella storia del cinema. Alla luce di ciò e della deriva che sta prendendo il cinema moderno l’annuncio di un Frozen 3 sembra solo una formalità.

Frozen 3 potrebbe essere ambientato d’estate

I fan hanno ipotizzato l’estate come nuovo periodo dell’anno in cui ambientare la storia riflettendo su ciò che negli altri film le stagioni avevano rappresentato. L’inverno prima e l’autunno poi rispecchiano metaforicamente il viaggio di Anna ed Elsa verso l’accettazione di loro stesse. Nel primo Frozen l’inverno indotto dai poteri di Elsa simboleggiava la situazione di auto isolamento causata dalla paura dei poteri della ragazza. L’autunno in Frozen 2 ha rappresentato il cambiamento, l’accettazione di sé e il capire finalmente la propria natura. Anna è diventata infatti la nuova regina di Arendelle ed Elsa il quinto spirito.

L’estate in Frozen 3 rappresenterebbe la libertà e la crescita personale, elementi che acquisirebbero un ruolo centrale all’interno della trama. Non resta quindi che aspettare novità a riguardo, anche se la regista stessa qualche tempo fa ha ammesso che un nuovo film sarebbe per sua natura molto difficile da realizzare.

Frozen 2 è stato molto più difficile da realizzare rispetto a Frozen, perché non avevamo idea di cosa stessimo facendo. Siamo entrati nell’ignoto, e sono contenta di averlo fatto. Posso solo immaginare come sarebbe un terzo capitolo, quanto difficile sarebbe riuscire a realizzarlo. Per questo film volevamo ideare una storia con gli stessi personaggi, per metterli in nuove situazioni e farli crescere, farli cambiare. Per riuscirci dovevamo essere ispirati e pazzi. In questo momento il serbatoio si è un po’ svuotato per riuscire a fare il secondo film.

frozen 3 estate
Walt Disney Animation Studios
Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close