Guardiani della Galassia 3: per James Gunn sarà emotivamente più pesante degli altri capitoli

Le parole del regista in un'intervista con EW

Intervistato da EW, James Gunn si è soffermato sulla sceneggiatura di Guardiani della Galassia 3, indicando come il terzo capitolo della saga Marvel sia emotivamente più pesante rispetto ai precedenti film. “Per il terzo capitolo della saga, la sceneggiatura è stata già scritta molto tempo fa. Ci ho giocato in piccoli modi nel corso degli anni, ma sostanzialmente è rimasta la stessa da tre anni ad oggi. In realtà è piuttosto pesante. È una storia più pesante, quindi rappresenta un processo emotivo da attraversare”. Il terzo capitolo della saga Marvel entrerà nella fase di produzione il prossimo novembre, con data di uscita prevista per il 5 maggio del 2023. Il cast potrà contare sulla partecipazione di Chris Pratt (Jurassic World), Zoe SaldanaDave Bautista (Blade Runner 2049), Vin Diesel (Fast & Furious), Bradley Cooper (A Star Is Born), Elizabeth Debicki (Tenet), Karen Gillan, Pom Klementieff  e Sean Gunn (The Suicide Squad – Missione suicida).

Guardiani della Galassia 3 sarà più pesante rispetto ai precedenti capitoli della saga

Non ci sono dettagli ufficiali sulla trama del terzo capitolo, ma pare che Star-Lord e il suo equipaggio andranno alla ricerca di Gamora dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Inoltre, Elizabeth Debicki dovrebbe tornare nel ruolo di Ayesha. Prima però, James Gunn dirigerà uno speciale di natale sui Guardiani della Galassia: intitolato “The Guardians of the Galaxy Holiday Special”. Sarà un mediometraggio in live-action e farà parte della continuità narrativa della nuova fase dell’Universo Cinematografico Marvel. Uscirà in esclusiva su Disney+ durante il periodo natalizio del 2022. “Oh, quello è più facile. È uno spasso”, ha detto Gunn, spiegando inoltre che: “L’ho scritto un paio di mesi fa e ne sono davvero, davvero felice. Lo girerò contemporaneamente a Guardiani 3 e useremo gli stessi set. Penso proprio che sarà speciale“. Inoltre, è stato già confermato che alcuni membri del gruppo di eroi – tra cui Karen Gillan – prenderanno parte a Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo della saga dedicata al Dio del Tuono, che ha recentemente concluso le riprese in terra australiana.

Articoli correlati