Il potere del cane, Benedict Cumberbatch: “Ho avuto tre avvelenamenti da nicotina”

L'attore britannico ha imparato a rollare le sigarette con una mano sola e non si è lavato per settimane

Benedict Cumberbatch ha rivelato di essersi procurato un avvelenamento da nicotina per ben tre volte durante le riprese de Il potere del cane. In una nuova intervista con Esquire UK, l’attore ha parlato di come si è trasformato nel proprietario del ranch chiamato Phil Burbank per il western Netflix diretto da Jane Campion. Nell’intervista, l’attore ha spiegato quanto si è spinto oltre per prepararsi a questo ruolo, dotandosi delle abilità del suo personaggio, rappresentato da un proprietario di un ranch nel Montana degli anni ’20. Ha imparato ad utilizzare e a lavorare il ferro e il legno, realizzando un ferro di cavallo come regalo per la regista del film. Riguardo al fatto di non essersi lavato, ha dichiarato:

Volevo quello strato di puzza su di me. Volevo che le persone nella stanza sapessero che odore avevo. È stato difficile, però. Non era solo durante le prove. Stavo andando a mangiare e incontrare gli amici di Jane e cose del genere. Ero un po’ imbarazzato. 

Benedict Cumberbatch, avvelenamento da nicotina durante le riprese de Il potere del cane

In linea con il personaggio, oltre al suo odore naturale, l’attore ha anche fumato un numero enorme di sigarette, proprio come richiedeva il suo ruolo di Phil Burbank nell’adattamento del romanzo western di Thomas Savage. “Rollies senza filtro, solo una dopo l’altra… Quando devi fumare molto, è davvero orribile“. Cumberbatch ha anche detto che ha dovuto imparare a farli rotolare con una mano, come specificato nel romanzo originale. Ecco cosa ha dichiarato durante l’intervista a proposito dell’abuso di nicotina:

È stato davvero difficile, dovevo arrotolare tutte quelle sigarette per fumarle e dare vita ad uno strato di puzza di sigaretta, ha spiegato Benedict Cumberbatch. Sigarette rollate a mano senza filtro, ripresa dopo ripresa dopo ripresa. Ho avuto tre avvelenamenti da nicotina. Fumare molto è davvero orribile.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *