Last Night in Soho, Anya Taylor-Joy: “Sarà un viaggio d’acido ben diretto”

Il film di Edgar Wright vede protagoniste Anya Taylor-Joy e Thomasin McKenzie nella Swingin’ London degli anni Sessanta

C’è grande attesa per poter ammirare Last Night in Soho, ultima fatica di Edgar Wright che vede protagoniste Anya Taylor-Joy e Thomasin McKenzie rispettivamente nelle parti di Sandy ed Eloise; ambientato in due linee temporali, nel 2019, una giovane donna di campagna di nome Eloise (Thomasin McKenzie) approda a Londra per inseguire la sua passione per la moda, ma fatica a trovare fortuna. Nel frattempo, nel 1965, la cantante Sandy (Anya Taylor-Joy) scopre che le fascinose strade della città possono inghiottirti completamente. In una recente intervista, la star de La regina degli scacchi ha dichiarato che il film sarà estremamente lisergico, tanto da definirlo “un viaggio d’acido ben diretto“. Le parole dell’attrice:

La nostra versione di Londra ti presenta la linea sottile tra il centro città dove i tuoi sogni diventeranno realtà e un vero e proprio incubo da cui è difficile uscire. Abbiamo tutti avuto momenti in cui siamo stati a una festa, abbiamo incontrato qualcuno e abbiamo pensato: “Oh, è meraviglioso, questa persona è davvero gentile e siamo davvero vibranti”, e poi sette ore dopo sei tipo, “Oh, questa persona è orribile e non voglio più trovarmi in questa situazione…” [È] un viaggio d’acido molto ben diretto.

Per Anya Taylor-Joy, Last Night in Soho sarà un viaggio d’acido ben diretto

La pellicola vanta un cast d’eccezione: oltre alle già citate Anna Taylor-Joy (The VVitch) e Thomas Harcourt McKenzie, fanno parte del film anche Matt Smith (The Crown), Michael AjaoSynnøve KarlsenDiana RiggTerence Stamp, e Rita Tushingham. La sceneggiatura è firmata da Krysty Wilson-Cairns (Penny Dreadful), Nina Park, Tim Bevan ed Eric Wellner. Last Night in Soho è prodotto da Complete Fiction, Film4 e Working Title Films con la produzione esecutiva di James Biddle e Ollie Madden. Last night in Soho sarebbe dovuto uscire a settembre 2020, ma ora è confermata la data al cinema il 22 ottobre 2021 negli USA e il 4 novembre in Italia.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *