News

Le strade del male: il curioso aneddoto tra Tom Holland e Jake Gyllenhaal

Tom Holland non si aspettava di trovare come produttore l'amico Jake nel film Netflix

Qualche settimana fa, Tom Holland, protagonista de Le strade del male, ha raccontato a Entertainment Weekly un curioso aneddoto tra lui e Jake Gyllenhaal, diventati molto amici dopo aver condiviso il set di Spider-Man: Far from home. L’attore ha rivelato:

Sì, è una storia divertente. Quando Jake e io abbiamo finito di lavorare a Spidey 2, mi ha chiesto cosa avrei fatto dopo. Io ho nominato questo film e lui mi ha detto: Aspetta un attimo, io sto producendo quel film. E io di rimando: Beh, io sono in quel film.

Jake Gillenhaal, infatti, figura tra i produttori del nuovo film diretto da Antonio Campos, il cui cast include tra gli altri anche Robert Pattinson e Sebastian Stan.

Le strade del male: il film con protagonista Tom Holland

In Le strade del male, Tom Holland interpreta un personaggio violento e brutale, un ruolo diverso da quelli che interpreta solitamente l’attore, tanto da aver recentemente rivelato di aver inizialmente dubitato di essere in grado di farlo:

 Questo non è il tipo di film che faccio di solito” ha spiegato. “Ero un po’ nervoso e spaventato andando sul set la prima volta, perché non sapevo se avevo le qualità giuste dentro di me per interpretare questo tipo di personaggio. Diciamo che dovevo andare mentalmente in posti in cui non credevo di poter andare… e in cui non credo di voler andare mai più.

Ha accettato però la sfida perché:

Come attore, sono sempre alla ricerca di nuove sfide. Cerco sempre personaggi diversi, diversi e unici.

Il film racconta la storia del soldato semplice Willard Russell; il ragazzo, una volta finita la seconda guerra mondiale, sta tornando a casa, ancora molto provato per quello che ha visto. La corriera fa una sosta a Meade, Ohio, e William si ferma a mangiare in un ristorante. Qui il soldato si innamora della cameriera che lo serve e, infine, la sposa. I due, dopo un po’ di tempo, hanno un figlio: Arvin. Willard Russell, disperato nel tentativo di salvare la moglie morente, si affida alla preghiera e successivamente al sacrificio. Il figlio Arvin decide quindi di entrare in azione e trasformarsi da ragazzo vittima dei bulli a un uomo che sa quando è arrivato il momento di agire. Il giovane, infatti, interagisce con un gruppo di personaggi che comprende una coppia di serial killer, un predicatore che mette alla prova la sua fede e un corrotto sceriffo locale. Le strade del male è disponibile da ieri su Netflix.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button