News

L’uomo d’acciaio: Zack Snyder condivide una foto inedita di Henry Cavill

Zack Snyder svela uno scatto inedito su Vero

Il regista di Man of SteelL’uomo d’acciaio Zack Snyder ha condiviso con i fan una foto inedita di Henry Cavill durante una prova costume. Lo scatto arriva dalla piattaforma Vero, che il regista utilizza spesso per pubblicare foto e materiali inediti dai suoi archivi. Nell’immagine vediamo Clark Kent in abiti “borghesi”, più precisamente in tenuta da pescatore. È proprio così che vediamo Henry Cavill in una delle prime sequenze di L’uomo d’acciaio. Si tratta di una vecchia foto scattata durante una prova costume.

Nei primi momenti del film facciamo la conoscenza di un Clark Kent ancora afflitto da molte insicurezze e incerto riguardo la missione che deve intraprendere. In questa fase Superman si sente ancora sopraffatto dai suoi poteri e preferisce autoesiliarsi e dedicarsi ad attività lavorative “normali”: una di queste è proprio il mestiere del pescatore. Vediamo qui sotto lo scatto di Henry Cavill in una prova costume per L’uomo d’acciaio condivisa da Zack Snyder su Vero.

Ecco la foto di Henry Cavill in una prova costume di L’uomo d’acciaio

Dopo Man of Steel, uscito nelle sale cinematografiche nel 2013, Zack Snyder ha diretto Batman v Superman: Dawn of Justice – sempre con Henry Cavill – e Justice League; quest’ultimo con le note vicende personali e traversie che tutti conosciamo. La famigerata Snyder Cut dovrebbe uscire sulla piattaforma HBO Max il 5 settembre del 2021. In L’uomo d’acciaio Henry Cavill – ora su Amazon Prime Video con Night Hunter – veste i panni di Clark Kent/Superman. Accanto a lui nel cast, Amy Adams nel ruolo di Lois Lane, Michael Shannon in quello del generale Zod, Russell Crowe come Jor-El e Diane Lane e Kevin Kostner nei panni rispettivamente di Martha e Jonathan Kent.

Henry Cavill è attualmente impegnato nelle riprese della seconda stagione di The Witcher, in cui l’attore britannico tornerà nei panni di Geralt di Rivia. Proprio nella giornata di ieri, Cavill ha lasciato lo Yorkshire, nel Nord dell’Inghilterra, dove si stavano svolgendo le riprese. Questo perché a partire da domani 5 novembre, l’Inghilterra torna in lockdown; da qui la decisione di continuare presumibilmente a lavorare in studio, rispettando le norme vigenti in materia di prevenzione del contagio da Covid-19.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button