News

Martin Scorsese ha girato un cortometraggio durante la quarantena

Andrà in onda sulla BBC oggi 28 maggio, sarà l’ultimo episodio della serie “Lockdown Culture with Mary Beard”

Martin Scorsese, alla veneranda età di 77 anni, non ha avuto intenzione di fermarsi nemmeno durante la quarantena. Il regista italo-americano ha infatti diretto un cortometraggio in cui ha esplorato cosa ha significato per lui l’isolamento nella sua casa di New York. Il progetto, che andrà in onda sulla BBC il prossimo 28 maggio, sarà l’ultimo episodio della serie Lockdown Culture with Mary Beard,  talk show dell’emittente televisiva britannica che analizza il ruolo della cultura durante l’isolamento forzato causato dalla pandemia. Scorsese ha dichiarato a proposito della quarantena trascorsa:

In futuro voglio portare con me ciò che sono stato costretto a imparare in questa circostanza. L’essenziale, le persone che ami, prenderti cura di loro e starci insieme il più possibile.

Mary Beard, conduttrice della trasmissione inglese, ha dichiarato:

Martin Scorsese ha realizzato uno splendido finale per la serie. Lo vediamo mentre è a casa e, attraverso film classici come Il Ladro di Alfred Hitchcock, pensa all’isolamento. Brillante è il modo in cui riesce a far vedere Hitchcock anche a noi con un occhio diverso, attraverso l’obiettivo della situazione attuale che stiamo vivendo. Per me è come ospitare una piccola premiere, ero al settimo cielo quando ha accettato di fare questo per noi.

Ricordiamo infine che Martin Scorsese è in avvio di produrre il suo prossimo lungometraggio, Killers of the Flower Moonil suo primo film Western con un cast stellare che vedrà protagonisti Leonardo Di Caprio e Robert De Niro.

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close