Master Of None 3: il trailer della nuova stagione con Lena Waithe

Waithe sarà la protagonista di Master Of None 3 e Netflix ha condiviso il trailer che regala le prime sequenze degli episodi

Un nuovo trailer mostra le prime sequenze delle puntate inedite di Master of None 3 che avranno come protagonista Lena Waithe nel ruolo di Denise. Intitolata Istanti d’amore, questa nuova iterazione della serie ruoterà attorno alla relazione fra Denise e Alicia, cui presta il volto la Naomi Ackie di Lady MacbethThe End of the F***ing World e Star Wars: L’ascesa di Skywalker. Sarà composta da cinque episodi, ed è stata girata a Londra in piena pandemia di Covid-19. La sceneggiatura è opera della stessa Waithe insieme ad Aziz Ansari, che ha diretto le puntate. L’uscita è attesa per il 23 maggio su Netflix.

Master Of None 3: il trailer della nuova stagione con Lena Waithe e Naomi Ackie

La prima stagione dello show ha fatto il suo debutto su Netflix il 6 novembre 2015. Creato da Aziz Ansari ed Alan Yang, Master of None ha raccontato nelle prime due stagioni la vita privata e professionale di Dev, un attore trentenne di origine indiana che cerca di cavarsela come può nella città di New York. Ambientata tra l’Italia e New York, la seconda stagione di Master of None è stata distribuita il 12 maggio 2017. Acclamata come una delle migliori serie degli ultimi anni, Master of None ha vinto tre Emmy Awards (uno per il montaggio e due per la sceneggiatura degli episodi Parents e Thanksgiving) e un Golden Globe (quello al Miglior attore in una serie TV andato ad Aziz Ansari). La terza stagione, come descrive Netflix Italia:

Racconta la relazione di Denise con la compagna Alicia. La regia è affidata al coideatore della serie e premio Emmy Aziz Ansari che si è occupato della sceneggiatura accanto a Waithe. La nuova stagione porta in scena una storia d’amore moderna che illustra in modo intimo gli alti e bassi del matrimonio, le difficoltà legate all’infertilità e la crescita personale di coppia e individuale. Fuggevoli momenti di intenso romanticismo si alternano a perdite personali devastanti, mentre i protagonisti si pongono domande esistenziali sull’amore e sulla vita.

Articoli correlati